Nvidia GTX780 e GTX770: i nostri test

Schede video - Pubblicato il da Antonio Popone

Vi presentiamo le due nuove arrivate di casa Nvidia: la Nvidia GTX 780 e la GTX 770, regine del parco Nvidia tra le schede grafiche dedicate al mondo videoludico. Analizziamo e testiamo i prodotti di punta della nuova serie 700.

Introduzione.

Oggi diamo uno sguardo attendo alle due top gamma Nvidia Geforce 700 series. Qualcuno potrebbe dire che le schede Kepler di seconda generazione stiano cominciando a risultare piuttosto simili alle precedenti. È sicuramente giusto dire che a livello architettonico, almeno la GTX 770 sia tutti gli effetti una corrispondenza con la vecchia GTX 680, stesso chip (GK104). Ci sono tuttavia dei valori aggiunti in grado di migliorare sensibilmente le prestazioni, il raffreddamento grazie ad un telaio di migliore manifattura. D'altro canto risulta piuttosto chiaro ormai come cresca l'attesa per l'introduzione di schede grafiche a 22nm nome in codice Maxwell. Tale traguardo sarà l'unico in grado di stabilire un confronto diretto mettendo a confronto architetture differenti.

La GTX 770 rimane seconda solo rispetto al confronto con la sorella maggiore GTX 780 e la Titan, un mondo a parte considerando le due le versioni di riferimento top-end di Nvidia. La GTX 780 potremmo definirla più vicina alla Titan che non alla GTX 770, ed è in grado di superare di gran lunga le prestazioni di tutti i predecessori e persino della diretta concorrente AMD HD7970.

Nvidia Geforce GTX Titan ha inaugurato una nuova era di single-gpu, potenza e prestazioni stupefacenti, accompagnate da un efficienza e una qualità di dissipazione secondi a nessuno. Tutto ciò però si scontra con il costo proibitivo che questa scheda possiede: tra gli 880€ e i 1024€. In questo caso purtroppo qualcosa non ha funzionato: la Titan infatti era due volte il costo della GTX680, mentre le prestazioni si attestavano a circa il 50% in più rispetto alla stessa. Nonostante questo il fascino Titan perdura e seppur in piccoli sample la stessa è stata oggetto di acquisto tra i gamer più accaniti della serie.

 

La soluzione allo sbilanciamento prezzo-prestazioni offerte è dato dalla GTX 780, presentata di recente da Nvidia è in grado di offrire prestazioni simili alla "sorella titanica" mantendo un prezzo intorno ai 600€.  Per certi versi la GTX si presenta come lo stesso prodotto: stesso PCB, stesso sistema di dissipazione in allumino e magnesio ultra-silenzioso, stesso processore da 7.1 miliardi di transistor GK110. Il taglio di core CUDA risulta accettabile: rispetto Titan perde poco meno di 400core, meno di 40 Fill Rate texture, e forse unica caratteristica più evidente la perdita di circa 3 gb in memoria ram GDDR5 allocata.

 

Sostanzialmente le uniche differenze tra la "titanica Nvidia" e la GTX 780 si riduce alle prestazioni assolute in fatto di computo, un abissale differenza di prestazioni in doppia precisione flottante super-computer (FP64) che è stato spietatamente depotenziata, dando a Titan un enorme vantaggio qui,  tuttavia tale differenza se vista insieme al migliore bilanciamento costo-prestazioni risulta essere quasi inesistente

Specifiche Nvidia GTX 770                -                Specifiche Nvidia GTX 780


Passiamo ora ai test che vedranno un confronto diretto delle due schede video Nvidia con la top-gamma AMD, la AMD HD7970.

Introduzione Test Benchmark →
comments powered by Disqus