HP: la nuova gamma Premium 2016!

Multimedia - Pubblicato il da Mattia Speroni

HP ha presentato la nuova gamma di prodotti della categoria Premium: ci troviamo di fronte a due notebook, a un All-in-One e a un schermo che rappresentano la nuova offerta per il periodo natalizio e l'inizio del 2017.

La gamma Premium 2016 di HP!.

Il produttore statunitense HP presenta la gamma di dispositivi Premium 2016 che ampliano il portfolio prodotti di fascia alta riconoscibili per il nuovo logo (decisamente minimale ma anche d'impatto) oltre a un design iconico con linee tese e pulite adatte sia ad ambienti lavorativi che ad ambienti domestici o più informali. L'idea di base vede la società cercare di offrire sia soluzioni a prezzi competitivi per aggredire il mercato di fascia media e medio-bassa ma anche soluzioni all'avanguardia considerate di categoria Premium con prezzi meno aggressivi ma che possono comunque contare su alcune caratteristiche aggiuntive che possano ingolosire gli utenti e concorrere contro soluzioni come quelle di Apple o concorrenti quali Dell (per citare due nomi tra i più noti).

HP_Premium2016

HP: la gamma di personal computer Premium 2016

La nuova serie Premium di HP è nata con l'arrivo di HP Spectre 2016 di cui abbiamo parlato in precedenza e si è ampliata successivamente con HP Elite Slice presentato invece più recentemente. Ma con la presentazione dei nuovi dispositivi finalmente il portfolio diventa più completo considerando che troviamo un ultrabook convertibile (HP Spectre x360 2016), un notebook tradizionale (HP Envy 2016), un All-in-One (HP Envy AiO 2016) e infine un monitor (HP Envy Display 2016). Sembra dunque che HP voglia fare le cose in grande proprio in un periodo caldo cioè quello a ridosso delle vacanze di Natale che portano sempre un notevole introito di denaro nelle casse dei produttori. Secondo uno studio di HP sembra che gli utenti attualmente vogliano contenuti multimediali con il 40% dei capo famiglia che ha sottoscritto un contratto a un servizio di streaming ma anche utilizzare un unico dispositivo per casa e lavoro e infine ci sia una insoddisfazione (44%-47%) generale per quanto riguarda il software preinstallato.

hp

HP Spectre x360 2016

HP Spectre x360 non è un nome nuovo nel catalogo del produttore statunitense ma con il nuovo HP Spectre x360 2016 le cose sono cambiate portando a diverse migliorie e facendolo così a entrare nel portfolio prodotti della fascia alta: secondo le ricerche condotte da HP, gli utenti preferiscono soluzioni convertibili con schermi da 13" di diagonale e con cornici ridotte o del tutto assenti. HP Spectre x360 2016 ha un nuovo chassis realizzato con alluminio e una struttura unibody migliorando poi anche cerniere di apertura (ora più grandi e resistenti) e portando un display da 13,3" con risoluzione Full HD con 72% gamut mentre grazie a un'ottimizzazione del design e a una riduzione delle cornici è stato possibile ridurre le dimensioni complessive del nuovo HP Spectre x360 2016 rispetto al modello dell'anno scorso.

hp

Il cambio di design si nota anche nelle forme che ora sono più orrotondate in alcuni dettagli mentre lo spessore è stato ridotto da 15,9 mm fino a 13,8 mm mentre il peso si è ridotto di 158 grammi arrivando a un peso complessivo di 1,29 Kg. Come dicevamo, anche i bordi sono stati ridotti seguendo così le preferenze degli utenti e HP Spectre x360 2016 tocca i 3,4 mm contro i 15,1 mm della versione del 2015 e ora il display sembra veramente immerso all'interno dello chassis permettendo di farlo sembrare ancora più grande di quanto i suoi 13,3" farebbero supporre. La tastiera di HP Spectre x360 2016 è di tipo edge-to-edge con i tasti funzione che sono attivabili semplicemente mentre i tasti hanno una corsa di 1,3 mm nonostante il ridotto spessore complessivo del notebook convertibile. Per quanto riguarda i miglioramenti, c'è anche un touchpad in vetro di dimensioni maggiorate che resiste all'usura in maniera migliore rispetto alla plastica e al metallo con quattro speaker che sono posizionati sopra la tastiera e sotto lo chassis così che il suono venga diffuso in qualsiasi posizione venga utilizzato l'HP Spectre x360 2016.

hp

Il nuovo HP Spectre x360 2016 è anche più parsimonioso in termini di consumi grazie alla nuova configurazione hardware ma anche a una nuova batteria toccando le 15 ore di autonomia con la possibilità di arrivare al 90% della carica in 90 minuti. Le antenne sono state ridisegnate così che la connettività Wi-Fi sia migliorata ulteriormente. La fotocamera anteriore ha una risoluzione Full HD con un ampio angolo di visione mentre a fianco di quest'ultima troviamo anche il sistema di autenticazione tramite riconoscimento del viso (con un sistema a raggi infrarossi e supportato da Windows Hello). Sempre a proposito di hardware, all'interno di HP Spectre x360 2016 troviamo un processore Core i5 e Core i7 di settima generazione, fino a 16 GB di memoria RAM DDR4, due porte USB Type-C con supporto a Thunderbolt e una porta USB 3.0 Type-A mentre lo storage è tutto PCIe SSD con capacità di 256 GB, 512 GB fino a 1 TB. Una chicca è quella di capire chi vuole insidiare il produttore statunitense con il nuovo HP Spectre x360 2016: basti pensare che durante la presentazione del prodotto c'era anche una tabella comparativa con Apple MacBook Air e questo dovrebbe chiarire in parte la strategia di HP.

hp-price

Come si può leggere nell'immagine qui sopra, i prezzi di HP Spectre x360 2016 partiranno da circa 1050 dollari negli USA con la configurazione di fascia più bassa distinguendo poi l'offerta tra quella che si troverà nella grande distribuzione e quella che invece sarà esclusiva del sito di HP mentre nel momento in cui scriviamo non sono ancora noti i prezzi per l'Europa e le relative configurazioni disponibili.

HP Envy 2016

Il secondo prodotto della linea Premium 2016 è il nuovo HP Envy 2016 che si fregia anche in questo caso del logo dedicato alla fascia alta del mercato portando ovviamente a una rivoluzione per quanto riguarda il design. Secondo lo studio del produttore statunitense che ha veicolato la realizzazione di questo modello, gli utenti preferiscono schermi da 13" di diagonale con una risoluzione Full HD e con il supporto al touch. Il nuovo HP Envy 2016 è realizzato in una lega di alluminio-magnesio che è particolarmente leggera e resistente oltre a migliorare il "look-and-feel" quando utilizzato dall'utente mentre lo spessore scende a 13,94 mm e un peso di 1,43 Kg nella versione non-touch e 1,49 Kg nella versione touch per via dei controller aggiuntivi dedicati al tocco.

hp

Tra le note di design del nuovo HP Envy 2016 c'è la copertura dello schermo che si trasforma in un piedistallo per sollevare la parte inferiore del notebook permettendo così di migliorare l'areazione della parte inferiore ma anche migliorando la digitazione sulla tastiera: quest'ultima è a piena dimensione, retroilluminata con una corsa dei tasti di 1,3 mm come per l'HP Spectre x360 2016 così come il touchpad che è realizzato in vetro in modo tale da essere più durevole e più comodo da utilizzare. Per quanto riguarda l'autonomia, la batteria dovrebbe garantire la possibilità di lavorare per 14 ore (schermo Full HD) mentre in 90 minuti dovrebbe riuscire a ricaricarsi per garantirne altre 12 ore. Rispetto al modello precedente, HP Envy 2016 ha permesso così di migliorare la capacità del 28% aumentando l'autonomia del 40%.

hp-envy

Lo schermo del nuovo HP Envy 2016 ha una diagonale di 13,3" con risoluzione Full HD realizzato con un pannello IPS oppure nella versione più evoluta c'è anche la risoluzione QHD+ che è anche l'unico pannello tra i due a garantire la funzionalità touch (in entrambi i casi la scala gamut arriva al 72%). L'audio è stato ottimizzato con due casse posizionate ai lati della tastiera mentre la tecnologia HP è stata utilizzata per ridurre l'interferenza del rumore ambientale. La connettività comprende Wi-Fi con antenne ottimizzate per migliorare il segnale anche quando quest'ultimo non è particolarmente forte. Sempre parlando di configurazioni hardware, all'interno di HP Envy 2016 troviamo processori Intel Core i5 e Core i7 di settima generazione, fino a 16 GB di memoria RAM, due porte USB 3.0 Type-A (con ricarica di dispositivi anche in standby), una porta USB Type-C, una porta HDMI e un lettore di schede microSD mentre lo storage comprende SSD SATA da 128 GB o SSD PCIe da 256 GB, 512 GB e 1 TB.

hp-envy-price

HP Envy 2016 è attualmente disponibile (nel momento in cui scriviamo) nella configurazione che vedete nell'immagine qui sopra con il prezzo indicato per il mercato statunitense. Al suo interno troviamo quindi un processore Intel Core i5, 8 GB di RAM DDR4, 128 GB di spazio di storage su connessione SATA e uno schermo da 13,3" con risoluzione Full HD (non touch). Anche in questo caso il modello sarà acquistabile inizialmente tramite il sito di HP per poi arrivare (probabilmente) anche nella grande distribuzione con diverse altre opzioni a livello di configurazione.

HP Envy AiO 2016

Un nuovo ingresso nella categoria Premium 2016 per HP è il nuovo HP Envy AiO 2016 che si presenta con un design completamente rinnovato che cerca di scombinare le regole e non diventare un'ulteriore copia dei Mac. Le scelte che hanno portato la società statunitense in questa direzione sono state le preferenze da parte degli utenti che hanno preferito risoluzioni alte per gli schermi (QHD o superiori), display con diagonali di 27" e cornici limitate o assenti, un po' come per i notebook. Così è nato HP Envy AiO 2016 che vede uno schermo da 27" con cornici da 9,5 mm per i lati e la zona superiore e di 11,1 mm per la zona inferiore aggiustabile per quanto riguarda l'inclinazione. Il design, come abbiamo detto, è stato ripensato con lo schermo che è mantenuto in posizione da un'unica asta in metallo lucido che si connette nella zona inferiore alla parte hardware che ha forme squadrate. Per evitare di rovinare questa pulizia estetica, la webcam è presente insieme alla fotocamera a infrarossi per la scansione del volto e compatibile con Windows Hello ma sono a scomparsa e nascosti alla vista quando non in uso.

hp-aio

Le caratteristiche hardware riportano per HP Envy AiO 2016 uno schermo da 27" con risoluzione QHD con pannello IPS con funzionalità touch e in grado di supportare una scala gamut del 99% con un filtro luce blu per riposare gli occhi. Ci sono poi quattro speaker frontali con audio ottimizzato da B&O mentre il controllo del volume può avvenire tramite una comoda rotella posizionata sullo chassis inferiore e sempre a portata di mano. All'interno poi non potevano mancare soluzioni avanzate come processore Core i5 e Core i7 di sesta generazione e fino a 16 GB di memoria RAM DDR4, spazio di storage pari a 2 TB su dischi a piattelli o 256 GB di tipo SSD mentre opzionalmente è disponibile anche l'accoppiata HDD e SSD.

hp-aio

A differenza delle altre soluzioni, in questo caso troviamo anche una scheda grafica discreta che, pur non essendo la più potente presente sul mercato ed essendo fornita opzionalmente, migliora le prestazioni rispetto a quella integrata nei processori Intel: in particolare si tratta di una NVIDIA GTX 950m con 4 GB di RAM dedicata. Per quanto riguarda invece la connettività troviamo un connettore HDMI in grado di inviare il segnale a un monitor secondario o a un televisore ma anche di ricevere il segnale da sorgenti esterne e mostrare le immagini sul video dell'HP Envy AiO 2016. Le porte di connessione sono posizionate nella zona posteriore con quattro USB 3.0 Type-A ma anche connettività USB Type-C con supporto a Thunderbolt oltre a porta ethernet e a un lettore di schede di memoria. Nella confezione poi sarà compresa la nuova generazione di mouse e tastiera wireless di HP con struttura in alluminio e plastica che dovrebbero garantire un buon livello di digitazione oltre a un design gradevole.

hp-aio

Per quanto riguarda i prezzi di HP Envy AiO 2016 (anche in questo caso ci si riferisce al mercato USA) troviamo che la base parte da circa 1300 dollari senza la scheda grafica discreta e disponibilità solo tramite il sito HP passando poi per la top-di-gamma con processori Core i7 di Intel, scheda grafica NVIDIA, combinazione tra HDD e SSD oltre a 16 GB di RAM, il tutto per circa 1700 dollari. Sarà poi presente una versione intermedia nei canali della grande distribuzione con un prezzo più accessibile e qualche limite a livello di caratteristiche tecniche.

HP Envy 27 Display

Ultimo prodotto presentato oggi è il nuovo display da 27" della fascia HP Premium 2016: si chiama HP Envy 27 Display e ha forme e dimensioni simili a quelle del modello integrato nell'All-in-One di cui abbiamo scritto poco sopra. Il nuovo display risponde alle esigenze degli utenti che cercano risoluzioni elevate come QHD o superiori, diagonali da 27" in sù ma con un design sottile e con il minimo indispensabile delle cornici così da poter essere affiancati in configurazioni multi-monitor. Se si guarda al mercato, nel 2020 è previsto che il 10% dei display sarà 4K/UHD con quasi il 10% che sarà su diagonali di 27" mentre i consumatori preferirebbero non utilizzare molti cavi diversi per la connessione.

hp-display

HP Envy 27 Display cerca di rispondere a queste esigenze con un design dai bordi lineari con cornici da 6 mm e uno spessore di 15 mm. Le caratteristiche tecniche riportano un pannello 4K/UHD con risoluzione di 3840x2160 pixel realizzato con tecnologia IPS e con un angolo di visione di 178°. La gamma sRGB gamut è pari al 99% con possibilità di ridurre l'effetto della luce blu in base alle esigenze di lettura notturna dell'utente mentre è supportata la tecnologia AMD FreeSync così da migliorare la qualità visiva durante l'utilizzo con videogiochi. La connettività di HP Envy 27 Display comprende Display Port e due porte HDMI, purtroppo HP ha deciso che nell'area EMEA (Italia compresa) arriverà la versione Envy 27s che mantiene quasi tutte le specifiche tranne la mancanza della connettività USB Type-C presente invece nella versione statunitense. Questo avrebbe consentito di connettere dispositivi con questa porta ma anche di ricaricare smartphone o notebook.

hp-display

Per quanto riguarda prezzi e disponibilità di questo nuovo modello, la versione EMEA di HP Envy 27 Display (che ricordiamo ha una "s" nel codice modello) sarà sul mercato per il 30 Ottobre 2016 a un prezzo di 449 dollari, guardando invece al mercato statunitense, a titolo di paragone, la disponibilità è data per l'inizio di Dicembre 2016 a 499 dollari. Nella confezione dovrebbero essere anche inseriti i cablaggi di connessione principali così da dare subito all'utente la possibilità di utilizzare la periferica appena comprata e risparmiando non pochi soldi considerando il costo di cavi HDMI/Display Port.

La gamma Premium 2016 di HP!
comments powered by Disqus