Le novità di SanDisk - Intervista al Direttore Marketing!

Multimedia - Pubblicato il da Pierpaolo Regnante

In occasione del Mobile World Congress tenutosi a Barcellona abbiamo intervistato Brian Pridgeon, Director of Consumer Marketing di SanDisk il quale ci ha illustrato le novità dell'azienda per questo periodo!

MicroSD ed USB Type C.

Come molti di voi sapranno in questi giorni si è tenuto il Mobile World Congress a Barcellona, evento di importanza mondiale nel quale i maggiori produttori presentano le loro novità relative a questo mercato. Non poteva mancare dunque SanDisk che abbiamo avuto l'opportunità di incontrare per parlare dei nuovi prodotti in arrivo!

Novità SanDisk per il mobile

Al nostro arrivo allo stand SanDisk siamo stati accolti da Brian Pridgeon, Consumer Marketing Director dell'azienda, persona molto cordiale e preparata che ha risposto alle nostre domande e ci ha presentato i nuovi prodotti che entro poche settimane vedremo in commercio.

 

 

Una foto pubblicata da Tech Station (@techstation_it) in data:

 

SanDisk Extreme PRO microSDXC UHS-II 

La scheda di memoria SanDisk Extreme PRO microSDXC UHS-II è il primo prodotto mostratoci da Brian, il quale con orgoglio ci ha illustrato le particolarità che caratterizzano questa nuova e rivoluzionaria microSD, definita dall'azienda come la microSD più veloce al mondo!

Lo scorso anno, sempre in occasione del Mobile World Congress, SanDisk presentò la prima microSD da 200 Gigabyte, quest'anno invece gli sforzi della compagnia si sono focalizzati sulla velocità dando una scossa al settore con una memoria in grado di raggiungere i 275 Megabyte al secondo in lettura e 100 in scrittura.

Tale risultato è stato raggiunto grazie ad una accurata progettazione dell'intera circuiteria della memoria. Brian Pridgeon ha sottolineato come SanDisk sia da sempre impegnata a produrre i propri controller, i propri firmware e le proprie celle di memoria, creando totalmente in casa il prodotto finale. E proprio questa è infatti la determinante che ha permesso all'azienda di differenziarsi dai competitors, i quali acquistando i vari componenti da terzi e limitandosi alla fase di assemblaggio, non sono stati in grado di immettere fin'ora sul mercato un prodotto con tali caratteristiche.

Una delle novità più interessanti riguardo a questa SanDisk Extreme PRO microSDXC è proprio il tipo di bus utilizzato, chiamato dalla SD Association "UHS II", successore diretto del precedente UHS I. Il nuovo standard utilizzato adotta due linee di pin sul retro della microSD per aumentare la banda passante, incrementando così le velocità teoriche raggiungibili.

Come potete infatti vedere dall'immagine qui sotto riportata, la nuova Extreme PRO (situata sulla destra) dispone di un maggior numero di contatti per interfacciarsi con il dispositivo nel quale viene inserita, a differenza dei modelli UHS I con una sola fila di pin.

Nonostante l'adozione del nuovo layout di questa microSD, viene garantito il supporto a lettori e dispositivi UHS I, a patto di accettare una riduzione delle prestazioni, le quali vanno a saturare la banda attorno ai 104 Megabyte al secondo in lettura. Nel caso usiate questa scheda con prodotti che non supportano il nuovo standard, verrà infatti utilizzata solo la prima fila di pin.

Abbiamo chiesto a Brian quanto tempo si dovrà attendere ancora prima di vedere in commercio action cam, smartphone, tablet, droni od altri dispositivi compatibili, e nonostante non ci sia stata fornita una data precisa per ovvi motivi, siamo stati rassicurati sul fatto che tale specificà è già in fase di adozione e la vedremo implementata già dai prossimi mesi. Nel frattemo la SanDisk Extreme PRO microSDXC UHS-II potrà essere sfruttata normalmente all'interno dei gadget degli utenti e verrà fornita in bundle con un adattatore USB 3.0 che permetterà di impiegare tutta la banda passante nel momento in cui dovremo trasferire sui nostri PC gli scatti o le registrazioni video in essa contenute.

“I nuovi dispositivi portatili consentono di catturare immagini eccezionali in aree del mondo una volta irraggiungibili. Ogni giorno vengono scattate immagini professionali di altissima qualità con i nostri prodotti e la nuova scheda SanDisk UHS-II è una preziosa aggiunta alla nostra offerta – commeta David Basile, Senior Content Manager, DJI -. Queste nuove schede dispongono di incredibile velocità, offrendo agli utenti più tempo per dar vita alle loro idee”

Tutta questa velocità deve però essere apprezzata, abbiamo perciò parlato con Brian Pridgeon del fatto che l'utenza mainstream spesso tenda ad andare al risparmio quando si tratta di incrementare lo storage del proprio smartphone, comprando spesso prodotti inadatti al carico di lavoro che dovranno supportare.

Il Direttore Marketing di SanDisk ci ha spiegato che per l'azienda è fondamentale far capire alla clientela che una memoria di qualità permette non solo di far risparmiare tempo durante i trasferimenti, ma di preservare i propri dati. 

Scattare foto in burst mode con memorie lente può provocare una riduzione di qualità nelle immagini, acquistare microSD od SD di bassa qualità può comportare perdite di memoria causate dalla minor qualità del firmware, del controller o della cella stessa non capace di garantire un sostenuto carico di lavoro. SanDisk si impegna perciò nel far percepire all'utenza che in questo settore componenti più costosi e di maggior qualità possono fare effettivamente la differenza.

I dispositivi mobile di oggi sono più sofisticati che mai e richiedono tecnologia più avanzata per garantire la migliore user experience possibile“, ha affermato Les Santiago, Director, IDC Research, mobile e tablet. “Con l’aumento della richiesta di contenuti in alta qualità, come ad esempio video in Full HD e 4K, aumenta esponenzialmente anche la necessità di soluzioni di storage con maggiore capacità e velocità. La scheda di memoria Extreme PRO microSDXC UHS-II è in prima linea per offrire soluzioni che soddisfino queste necessità in continua evoluzione“.

Capacittà 128 GB 64 GB
Velocità Lettura fino a 275MB/s fino a 275MB/s
Velocità
Scrittura
fino a 100MB/s fino a 100MB/s
Form Factor microSDXC microSDXC
Velocità
Video
Classe 10 (C10) e UHS Speed Class 3 (U3) Classe 10 (C10) e UHS Speed Class 3 (U3)
Adattatore
SD
Include un USB 3.0 Reader Include un USB 3.0 Reader
 

La SanDisk Extreme PRO microSDXC UHS-II sarà disponibile nelle prossime settimane nei tagli di memoria da 64 e 128 Gigabyte con prezzi di circa 180 e 300 dollari.

SanDisk Ultra USB Type-C 

La SanDisk Ultra USB Type-C è la seconda novità presentata in occasione di questo Mobile World Congress e si concretizza in una memoria USB con connettore Type-C adatta ad esser usata in combinazione con portatili, smartphone e computer di ultima generazione che fanno uso di questo nuovo formato di connessione.

La Ultra USB Type-C è una chiavetta USB elegante ma semplice, con il connettore a scomparsa e può essere usata per effettuare il backup on-the-go da smartphone o device compatibili sfruttando ad esempio l'applicazione SanDisk Memory Zone già disponibile sul Play Store.

Grazie al nuovo standard di connessione questa SanDisk Ultra USB Type-C consente di raggiungere una velocità in scrittura pari a 130 Megabyte al secondo per la versione 16 Gigabyte, e 150 per i modelli con 32, 64 o 128 GB. I prezzi di questa chiavetta sono poi decisamente contenuti, parliamo infatti rispettivamente di 13.99, 19.99, 34.99 e 64.99 euro, bassi se consideriamo la giovinezza di questo standard ed i 5 anni di garanzia disponibile!

Ringraziamo SanDisk ed in particolar modo Brian Pridgeon per il tempo dedicatoci!

MicroSD ed USB Type C
comments powered by Disqus