Noctua NH-D9L e NH-U9S: Recensione

Overclock & Cooling - Pubblicato il da Simone Todon

In questo articolo vi proponiamo una doppia recensione di due nuovi prodotti di casa Noctua, parliamo dei dissipatori NH-D9L e NH-U9S. In aggiunta trovate un piccolo focus sulle nuove e migliorate ventole NF-A9.

Prestazioni.

Quando si parla di dissipatori, vengono in mente nomi di molti produttori, ma poche aziende hanno il retaggio di Noctua. Noctua è un marchio austriaco che ormai da anni delizia gli appassionati offrendo loro prodotti al vertice sia per la qualità costruttiva che per le performance. Da dissipatori a ventole, il brand d’oltralpe offre soluzioni innovative ed al passo con i tempi per qualsiasi esigenza. In questa recensione andremo ad esaminare quelli che sono due nuovi ingressi della lineup di dissipatori da 90mm, ovvero il Noctua NH-D9L e l'NH-U9S.

Noctua NH-D9L NH-U9S - Recensione

Per prima cosa, osservando le confezioni balza subito all’occhio la cura che Noctua ripone nel design, ed in pochi istanti riusciamo a capire quali siano le caratteristiche principali del prodotto al suo interno. Già dalla confezione possiamo trarre molte informazioni, anche se manca un’immagine che rappresenti il dissipatore nella sua interezza, ed è una cosa che sicuramente alla maggior parte delle persone potrebbe interessare. 

 

L’unica indicazione la possiamo rilevare mediante un piccolo disegno tecnico che rappresenta gli ingombri del prodotto contenuto. Il bundle è identico per entrambi i prodotti che oggi stiamo analizzando e si compone di:

  • Corpo del dissipatore
  • Ventola NF-A9 PWM
  • Sistema di montaggio per Intel 115x/2011
  • Sistema di montaggio per AMD
  • Backplate
  • Tubetto di pasta NT-H1
  • Low Noise Adaptor (riduttore di tensione)
  • Staffe per una seconda ventola
  • Cacciavite
  • Istruzioni di montaggio

Tutto il bundle è contenuto all’interno di sacchetti di cellophane richiudibili tramite comoda striscia adesiva e adeguatamente separati e nominati. Per gli amanti di queste sottigliezze viene anche fornito il badge adesivo con il tradizionale logo Noctua.

I due modelli oggetto della recensione sono entrambi di piccole dimensioni, infatti il numero 9 contenuto all’interno del nome del prodotto indica la dimensione della ventola che si andrà a montare. Nel caso specifico parliamo quindi di dissipatori da 90mm molto adatti a case di piccole dimensioni o HTPC, infatti il modello U9S, che risulta essere il più grande di dimensioni, non supera i 125mm di altezza.

Analizziamo ora nello specifico i due dissipatori in quanto, pur appartenendo alla stessa famiglia, sono sostanzialmente diversi per forma e metodologia costruttiva.

Il Noctua NH-U9S è un dissipatore dalla classica forma a torre, mentre il corpo dissipante è dotato di ben 10 heatpipe disposte in maniera asimmetrica per massimizzare lo scambio termico; il numero di alette è enorme e questo porta ad una superficie dissipante veramente ampia per un prodotto di così piccole dimensioni.

Il fratello Noctua NH-D9L invece sfrutta il design a doppia torre ed è dotato di 8 heatpipe simmetriche, la quantità di alette è similare all’U9S ma la superficie risulta di molto inferiore a causa della tipologia costruttiva differente rispetto all’altro dissipatore. Un punto a suo favore è certamente la possibilità di poter montare fino a 3 ventole sopperendo così alla mancanza di superficie dissipante per raffreddare con un maggior flusso d'aria.

Una caratteristica che i due dissipatori hanno in comune, e che risulta essere uno dei fiori all’occhiello di casa Noctua, è la lappatura a specchio. La base è perfettamente liscia e planare, e questo va a vantaggio del contatto con l’HIS della CPU e quindi del trasferimento di calore dallo stesso al dissipatore.

Facciamo ora un piccolo riepilogo delle caratteristiche sfruttando una comoda tabella:

Noctua

NH-D9L

NH-U9S

Compatibilità

Intel 1150/1155/1156/2011/2011-3

AMD AM2/AM2+/AM3/AM3+/FM1/FM2

Misure

110*95*95mm

125*95*68.5mm

Peso senza ventola

428g

524g

Materiali

Rame, Alluminio, Nichel

Rame, Alluminio, Nichel

Dotazione

  • NF-A9 Fan
  • Sistema di montaggio Securfirm 2
  • Pasta NT-H1
  • Adattatore LNA
  • Clip per la seconda ventola
  • Noctua case badge

Garanzia

6 anni

Noctua NF-A9 - Caratteristiche

 

Facciamo una piccola digressione per parlare di questa ventola. Poche case riversano tanta innovazione su una “semplice” ventola come Noctua. Il prodotto in questione, la NF-A9, è un piccolo concentrato di design e tecnologia rivolto ad ottenere una ventola il più silenziosa e performante possibile. Portiamo quindi un paio di quelli che sono gli esempi più lampanti di tecnologia applicata a questo prodotto.

FLOW ACCELERATION CHANNELS

Queste scanalature che possiamo notare servono ad incrementare la velocità con cui i flussi d’aria superano il bordo esterno superiore della pala. Questo produce le turbolenze ed il risucchio generato dalla pala riducendo allo stesso tempo di molto il rumore prodotto dalla stessa.

STEPPED INLET DESIGN e INNER SURFACE MICROSTRUCTURES

Anche in questo caso sono due gli accorgimenti voti al silenzio, la forma scalare del bordo della ventola aiuta il flusso d’aria a “spaccarsi” prima di incontrare il bordo di attacco della pala, mentre le scanalature in accoppiata al FLOW ACCELERATION CHANNEL di cui abbiamo parlato sopra servono a ridurre drasticamente il risucchio provocato dal moto rotativo della ventola con la conseguente riduzione del rumore generato.

Noctua NH-D9L NH-U9S - Prestazioni

Abbiamo sottoposto al nostro consueto test di carico i due Noctua oggetto di questa recensione utilizzando la ventola fornita nei rispettivi bundle. La nostra piattaforma di test sfrutta un Intel Core i7 3770k alquanto particolare, il suo chip infatti appartiene a quei rari esemplari capaci di raggiungere 6.5GHz sotto azoto, tale caratteristica però lo rende anche più impegnativo sotto il profilo termico rispetto ad altri esemplari dello stesso modello. In parole povere, a parità di frequenza genera più calore della media dei 3770k.

La parte iniziale del test ha visto i dissipatori fronteggiare l’i7 3770k a frequenze stock (3.5GHz), e ci siamo avvalsi dell’utility OCCT in modalità dati medi per portare al massimo carico il processore. Il test è stato condotto utilizzando non la pasta termica in dotazione bensì la Artic MX4 per uniformità di risultati. Lo stress test ha avuto una durata totale di 30 minuti.

Esaminando i risultati osserviamo una lieve differenza tra le due proposte di casa Noctua, che sono dovute al diverso design come precedentemente menzionato. 

Normalmente vi mostreremmo anche dei test in overclock, ma purtroppo non è stato possibile portarli a termine. Il processore in nostro possesso a 4GHz genera già troppo calore per i due piccoli Noctua, portandoli rapidamente al collasso termico facendo entrare la CPU in throttling. Il NH-U9S è risultato il più performante dei due, ed a 4GHz ha permesso al nostro 3770k di raggiungere tale frequenza, superando però i 90°C a pieno carico.

Come metro di paragone abbiamo riportato il Cooler Master Nepton 140XL per dimostrare quanto siano prestanti questi piccoli ma efficienti prodotti dell'azienda austriaca. Puntualizziamo solamente che le temperature dell'ambiente erano di un paio di gradi inferiori rispetto ai 24° registrati durante i test del Nepton, tale differenza penalizza leggermente quest'ultimo specialmente in IDLE.

Noctua NH-D9L NH-U9S - Conclusioni

Le proposte osservate oggi sono senza dubbio di altissimo livello, la qualità costruttiva non ha quasi pari, e la cura per i dettagli come per esempio la lappatura a specchio della base ed il bundle fornito sono sicuramente delle features di rilievo nella scelta di un dissipatore.

I risultati ottenuti durante i test sono stati soprendentemente piacevoli. Considerando il fatto che una CPU normale scalderebbe abbondantemente una decina di gradi in meno a pieno carico, e che difficilmente un utente prediligerebbe dissipatori compatti come questo per effettuare overclock, possiamo ritenerci estremamente soddisfatti. I Noctua NH-D9L ed NH-U9S sono sicuramente un grande acquisto per chiunque necessiti un dissipatore performante per sistemi compatti senza rinunciare a buone temperature e ad una estrema silenziosità. Quest'ultima in particolare è un assoluto punto di forza, anche al massimo della sua velocità, infatti, la ventola da 90 millimetri di questi due modelli è praticamente inudibile.

Il prezzo è di 54,90 euro per la versione Noctua NH-U9S mentre il Noctua NH-D9L lo si trova a 49,90 euro. Tali cifre potrebbero sembrare elevate, ma vengono ampiamente compensate da una qualità veramente al top e prestazioni degne di nota nonostante le dimensioni dei due dissipatori.

Ringraziamo Noctua per i sample forniti ed assegnamo il nostro award "Platinum Performance" con 5 stelle su 5!

Prestazioni
comments powered by Disqus