Nokia 8: il primo flagship finlandese con Android

Smartphone e tablet - Pubblicato il da Mattia Speroni

Finalmente Nokia (quella nuova con HMD Global a capo) presenta il suo primo smartphone di fascia alta: si chiama Nokia 8, ne abbiamo sentito molto parlare ma ora è ufficiale. Ecco cosa c'è da sapere.

Nokia 8 - Caratteristiche.

Nokia 8 è il primo vero smartphone di fascia alta del produttore finlandese rinato dalle ceneri sotto l'egida di HMD Global e grazie alla collaborazione con Foxconn (o più precisamente con una sua sussidiaria): si tratta del primo smartphone con sistema operativo Android che possa effettivamente andare a impensierire i grandi giganti dell'hi-tech, quantomeno facendo capire che in Finlandia non pensano di gettare la spugna tanto presto e che non si baseranno solo su soluzioni di fascia media o medio-bassa com'è stato sino a ora! Ecco quello che c'è da sapere su Nokia 8 tra caratteristiche tecniche, design e particolarità.

nokia-8

Nokia 8: Android parla finlandese

Come abbiamo scritto, di Nokia 8 si è parlato molto negli scorsi mesi e se inizialmente si pensava potesse chiamarsi Nokia 9, alla fine la presentazione ufficiale è avvenuta con un numero più conservativo (va ricordato che i numeri nei nomi dei modelli identificano le fasce di prezzo). Partendo dall'esterno del nuovo smartphone Android troviamo un corpo realizzato in metallo e più precisamente alluminio della serie 6000 lavorato con un processo che consta di ben 40 fasi, tra cui l’anodizzazione e la lucidatura (e quest'ultimo passaggio richiede, da solo, 20 ore di lavoro) e che consente a Nokia 8 di essere certificato IP54, quindi a prova di schizzi ma non di immersione mentre le dimensioni e il peso sono pari rispettivamente a 151,5 x 73,7 x 7,9 mm (8,4 mm con rilievo obiettivo fotocamera) e 160 grammi. Nella parte anteriore troviamo il display da 5,3" con risoluzione QHD/2K pari a 2560 x 1440 pixel realizzati con un pannello LCD IPS che arriva fino a 700 nits di luminosità mentre non è stato impiegato un pannello AMOLED probabilmente per contenere i costi, il tutto è poi protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 5 con finitura 2.5D che dona un look tridimensionale al tutto benché si tratti di un display standard e non dual-edge. Subito sotto il display troviamo il pulsante home con lettore d'impronte integrato e due tasti fisici a sfioramento per essere impiegati nell'interfaccia Android.

nokia-8

Nella parte posteriore di Nokia 8 c'è invece la zona dedicata alla doppia fotocamera (di cui parleremo dopo) che è posizionata centralmente e che comprende anche flash LED e messa a fuoco laser oltre alla scritta con la marca dello smartphone Android. Nella zona inferiore c'è lo speaker per la riproduzione audio e il connettore USB Type-C con supporto alla connettività USB 3.1 che consente il trasferimento rapido delle informazioni oltre alla ricarica rapida grazie alla tecnologia Qualcomm. Nella zona superiore infine c'è il connettore 3,5 mm per le cuffie che saranno quindi collegabili senza alcun problema o limitazione come invece accade per altri produttori dove è previsto l'adattatore USB Type-C a jack audio. Proprio per quanto riguarda l'audio vediamo il debutto della tecnologia OZO Audio che consente di registrare filmati con audio a 360° sfruttando i microfoni integrati permettendo di essere utilizzata al meglio anche quando il filmato non è riprodotto su dispositivi che la supportano.

Nokia 8: Qualcomm Snapdragon 835 e non solo!

Non potevamo però tralasciare le caratteristiche tecniche di questo Nokia 8 e così troviamo al suo interno un potente processore Qualcomm Snapdragon 835 con frequenza di 2,45 GHz per i quattro core Kryo principali e 1,8 GHz per gli altri quattro "di servizio" accoppiati a una GPU Adreno 540 per la gestione dei contenuti multimediali e 4 GB di RAM LPDDR4X per i colori blu lucido, rame lucido, silver, blu temperato. Lo spazio di storage è pari a 64 GB con tecnologia UFS 2.1 espandibile tramite microSD fino a 256 GB mentre non mancano i sensori per luce ambiente, sensore di prossimità, accelerometro, giroscopio, bussola digitale, sensore di Hall, sensore impronta digitale e barometro. La connettività di Nokia 8 è completa con Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac (con MIMO), Bluetooth 5.0, GPS/AGPS/GLONASS/BDS, NFC, ANT+ mentre le reti supportate sono 850/900/1800/1900, WCDMA 1, 2, 5, 8, TDS-CDMA 34, 39 e LTE 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 20, 28, 38, 39, 40, 41 con velocità Cat. 9, 3CA fino a 450 Mbps in download e 50 Mbps in upload (disponibile nelle varianti single SIM e dual SIM). La batteria non è sostituibile e ha una capacità di 3090 mAh con supporto alla ricarica rapida Qualcomm QuickCharge 3.0 (18W, 5V/2.5A, 9V/2A, 12V/1.5A).

Nokia 8: la doppia fotocamera

Il nuovo smartphone Android introduce anche la novità della doppia fotocamera posteriore per il produttore finlandese allineandosi così alle richieste del mercato. La soluzione scelta da Nokia per Nokia 8 prevede un sensore da 13 MPixel di origine Sony con pixel da 1,12 um con OIS (stabilizzazione ottica dell'immagine) in grado di catturare la luce in formato RGB mentre il secondo sensore, sempre Sony, è di tipo monocromatico e serve per aggiungere dettagli e contrasto oltre che per fornire effetti in hardware sulle fotografie scattate. Si tratta di un approccio simile a quello di Huawei, Honor e Lenovo/Motorola mentre manca lo zoom ottico che invece è integrato in altre soluzioni.

nokia-8-foto

La nuova fotocamera di Nokia 8 permette quindi di realizzare quelli che sono definiti dalla società Bothie, ossia dei selfie che prevedono l'impiego delle fotocamere posteriori e di quella anteriore (anch'essa da 13 MPixel con sensore Sony e con messa a fuoco automatica) per avere video e immagini che riprendono sia ciò che è dietro allo smartphone sia ciò che c'è davanti consentendo così di avere fotografie ancora più complete dal punto di vista della personalizzazione. Non è finita qui in quanto sarà possibile fare lo streaming su Facebook e YouTube più semplicemente grazie all'applicazione fotocamera integrata (la funzionalità viene chiamata dual-sight) e si potranno registrare video in formato 4K/UHD. Sia frontalmente che posteriormente le lenti sono state realizzate da Zeiss con apertura di f/2.0 che così torna a unirsi al brand finlandese per permettere di generare immagini di alta qualità.

Per concludere, ricordiamo che Nokia 8 utilizza una versione di Android decisamente "vanilla" pensata per essere senza fronzoli, veloce e di facile aggiornabilità permettendo così di ricevere le patch e gli aggiornamenti importanti del sistema operativo il prima possibile (tanto che le patch di sicurezza di Agosto sono arrivate prima sui Nokia 6 che su Nexus e Pixel). Integrati ci saranno Google Assistant e Google Foto per la gestione della galleria fotografica. Per quanto riguarda invece prezzo e disponibilità, benché non ci siano ancora annunci ufficiali per l'Italia, il prezzo dovrebbe essere intorno ai 600 euro con una disponibilità a partire dalla fine di Settembre 2017.

Nokia 8 - Caratteristiche
comments powered by Disqus