Il produttore statunitense lancia oggi la nuova gamma di prodotti Dell Precision 2018! Si tratta di soluzioni pensate per un pubblico professionale che deve creare contenuti sia alla propria scrivania che in mobilità. Diversi i nuovi modelli presenti all’interno del portafoglio che comprendono le Precision Mobile Workstations 3530, 5530, 5530 2-in-1, 7530 e 7730.

Dell Precision 3530

La gamma Dell Precision 2018 di nuova generazione inizia dal Precision 3530, un notebook professionale con un display da 15″ e con un prezzo d’ingresso interessante. All’interno possiamo trovare i nuovi processori Intel di ottava generazione (da Core i5-8300H a Core i7-8850H) con memorie che possono raggiungere i 2666 MHz fino a 32 GB. Lo storage si basa su PCIe fino a 2 TB oppure una soluzione ibrida con 256 GB su PCIe e un disco SATA da 2,5″ per il boot.

Dell Precision 3530 Mobile Workstation

Ovviamente per questo genere di soluzioni non poteva mancare una GPU discreta ad affiancare l’integrata (Intel UHD 630): in questo caso è stata scelta una soluzione NVIDIA Quadra P600 con 4 GB di RAM GDDR5. Lo schermo è da 15,6″ ed è disponibile con risoluzione fino a FHD e tecnologia touch. Le dimensioni sono pari a 376 x 250,65 x 24,3 mm con un peso di circa 2 Kg. La connettività comprende oltre a Bluetooth e Wi-Fi, anche un modem Qualcomm X7 LTE-A, lettore di schede di memoria, USB Type-C, USB 3.1 Gen1 (3), HDMI 2.0, VGA, RJ-45.

Dell Precision 5530

Salendo nella gamma Dell Precision 2018, troviamo poi il Precision 5530, una soluzione che va a rifinire il design e diventando così il notebook più compatto da 15″ della categoria e disponibile in colorazioni argento e grigio scuro. Il punto di forza è il display con tecnologia IGZO 4 che può essere FHD o UHD anche touch.

Dell Precision 5530 Mobile Workstation

I processori partono da Core i5-8300H fino a Core i9-8950HK accoppiati a memoria DDR4 2666 MHz fino a 32 GB. Non potevano mancare schede video professionali come le NVIDIA Quadro P1000 e P2000 con 4 GB di memoria video dedicata (oltre alla classica Intel HD). Lo storage invece è basato su M.2 PCIe NVMe e hard disk SATA fino a 2 TB.

La connettività e le porte comprendeno lettore di schede, Thunderbolt 3, USB 3.0, HDMI, Bluetooth, Wi-Fi. Le dimensioni sono pari a 357,23 x 235,47 x 16,82 mm con un peso di partenza di 1,78 Kg. Due le configurazioni di batteria, con quella da 56 WHr e quella da 97 Whr.

Dell Precision 5530 2-in-1

Sempre al passo coi tempi, anche nell’offerta Dell Precision 2018 troviamo una soluzione 2-in-1. Si tratta del Dell Precision 5530 2-in-1 che è il 15″ convertibile nella categoria workstation più piccolo al Mondo. Lo schermo è così ripiegabile a 360° e utilizzabile sia con le dita che con la penna che permette fino a 4096 gradi di sensibilità.

Tante le tecnologie al suo interno come la tastiera MagLev di nuova generazione o il sistema GORE per la dispersione del calore così che l’hardware non risenta anche di lunghe sessioni di lavoro intensivo. Per via del formato, i processori sono diversi dal modello descritto sopra, si va da un Core i5-8305G fino a Core i7-8706G, tutti con GPU Radeon Pro WX Vega M GL (con 4 GB di memoria HBM2). La memoria RAM arriva fino a 16 GB mentre è possibile espanderla successivamente a 32 GB (dopo l’acquisto).

Lo schermo può essere FHD touch InfinityEdge oppure UltraSharp 4K UHD sempre con bordi ridotti. In entrambi i casi la diagonale sarà di 15,6″. Lo storage parte da 128 GB fino a 2 TB su interfaccia PCIe NVMe. Non manca la connettività completa con Bluetooth, Wi-Fi e porte Thunderbolt 3, USB-C 3.1 e MicroSD. La batteria è da 75 WHr mentre le dimensioni sino di 354 x 235 x 16 mm e con un peso di 2 Kg.

Dell Precision 7530

Per la fascia alta della serie di notebook Dell Precision 2018 ci sono i modelli Precision 7530 e Precision 7730. La nuova serie è stata ridisegnata per essere più piccola, leggera, sottile permettendo anche di utilizzare la realtà virtuale (VR) in movimento per scopi professionali.

Partendo dal Precision 7530, questo modello integra processori Intel Core i7-8750H fino a Core i9-8950HK accoppiati a RAM DDR4 2666 MHz fino a 64 GB mentre non potevano mancare GPU di classe professionale. Si può scegliere tra NVIDIA con le Quadro P1000 fino a P3200 e rispettivamente 4 GB e 6 GB di GDDR5 oppure Radeon Pro WX 4150 con 4 GB.

Lo schermo è da 15,6″ con risoluzione FHD (anche touch) fino a UHD con tecnoliga IGZO. Lo storage prevede hard disk fino a 2 TB, SSD fino a 1 TB, PCIe NVMe fino a 2 TB. La connettività comprende Wi-Fi e Bluetooth 5.0 oltre a un modem Qualcomm LTE-A. Le porte di connessione invece sono USB 3.1 Gen 1, Thunderbolt 3 Type-C, lettore di schede, mini Display Port 1.4, HDMI 2.0 ed Ethernet.

Dell Precision 7730

In ultimo, per i notebook Dell Precision 2018, troviamo il Precision 7730 che può contare su processori da Core i5-8300H fino a Core i9-8950HK andando però a incrementare le dimensioni dello schermo fino a 17,3″ rispetto al modello di cui vi abbiamo poco sopra. Anche in questo caso la RAM può arrivare fino a 64 GB DDR4 (in futuro anche 128 GB) mentre la scelta delle GPU professionali si amplia.

Troviamo infatti le Quadro da P3200 (6 GB) a P5200 (16 GB) e le Radeon Pro WX da 4150 (4 GB) a 7100 (8 GB). Il tutto può essere gestito dallo schermo da 17,3″ che ha una risoluzione per il modello base di HD+ arrivando fino all’UHD UltraSharp con pannello IGZO. Lo storage può essere suddiviso su quattro unità distinte: quattro PCIe M.2  o tre PCIe M.2 e un SSD o hard disk SATA. il tutto spinge lo spazio disponibile fino a ben oltre i 2 TB massimi.

La connettività comprende Wi-Fi, Bluetooth ma anche modem Qualcomm LTE-A. Le porte sono USB 3.1 Gen 1, Thunderbolt 3 Type-C, lettore di schede di memoria, mini Display Port 1.4, HDMI 2.0 ed Ethernet.