Samsung Exynos 9820: nuovi dettagli sul SoC di Galaxy S10

0

Del nuovo SoC Samsung Exynos 9820 ne abbiamo già scritto in passato quando i rumors riguardavano Galaxy S10! Ora emergono ulteriori dettagli sul successore di Exynos 9810 che si trova su Galaxy S9 e S9+ oltre che sul futuro Galaxy Note 9 (tutti in versione internazionale).

Secondo quanto riportato dal solito forum cinese Weibo, Samsung Exynos 9820 potrebbe avere una nuova struttura per permettere prestazioni migliori. A differenza dei modelli precedenti dove lo schema è 4 + 4, questa volta lo schema di suddivisione dei core sarà 2 + 2 + 4!

I core più potenti di Samsung Exynos 9820 saranno Mongoose M4 (due core), poi ci saranno altri due core Cortex-A75 o Cortex-A76 e infine quattro core a basso consumo Cortex-A55. Questo permetterebbe di essere decisamente scalabile per quanto riguarda le prestazioni e anche i consumi anche grazie a frequenze molto elevate.

Mancano ancora i dettagli per quanto riguarda questo ultimo punto, ma Samsung Exynos 9820 potrebbe avere una frequenza massima di 3,3 GHz per i core più potenti. Si tratta ovviamente ancora di indiscrezioni e le cose potrebbero essere differenti dalla realtà.

Quello che sappiamo è che Samsung e ARM collaboreranno proprio per la produzione e la realizzazione di Cortex-A76, i nuovi core ad alte prestazioni che dovrebbero promettere un buon salto in avanti. Il prossimo anno vedremo anche Snapdragon 855 che dovrebbe promettere a sua volta ancora più prestazioni.