Thrustmaster azienda leader nel settore delle periferiche da gioco simulativo nasce nel 1992 e successivamente diventa parte di una società più grande la Guillemot Corp.  Sin dal passato l’azienda ha creduto che per la realizzazione di prodotti di ottima fattura fosse necessario possedere licenze di grandi aziende.

Proprio questo ha indotto Thrustmaster ad raggiungere un accordo di licenza con Ferrari, e successivamente nel 2013 una partnership di primo livello con Microsoft Xbox One e Sony Playstation 4. Ad oggi Thrustmaster è tra le più importanti aziende nella produzione di periferiche controller di simulazione.

Tra i prodotti di punta della casa statunitense spicca sicuramente il Volante Thrustmaster T500RS con il volante replica della vettura Ferrari di forumla 1. Inizialmente il T500RS si presenta come un volante specifico per simulazioni di vetture a ruote coperte, con un volante di tipo standard e marchio GT di Gran Turismo 5, in diretta competizione con il Logitech Driving GT anch’esso prodotto con marchio GT. Per la verità a parte il marchio e la licenza, i due volanti hanno in comune ben poco, stiamo infatti parlando di un top gamma assoluto T500RS contro una soluzione di fascia media, interamente prodotta in policarbonato e decisamente meno resistente e preciso.

Features del Volante Thrustmaster T500RS:

– Leve del cambio marcia con tecnologia “push & pull” in metallo spazzolato ( stesso sistema meccanico leggermente semplificato di quello utilizzato dalla Ferrari F1 nel 2011);

– Volante rivestito in gomma, impugnatura identica all’originale.

– Manopole rotanti, interruttori e pulsanti ad alta resistenza:
2 manopole rotanti;
8 pulsanti a doppio livello di pressione;
3 interruttori metallizi a tripla posizione con centratura automatica;
2 DPad direzionali a 8 direzione;
2 controlli con sistema “Push & Pull”;

– Compatibilità completa PS3 e PC;

– Sterzo rimuovibile dotato di sistema “Thrustmaster quick release”;

– Sterzo con tecnologia H.E.A.R.T. Hall Effect AccuRate Technology (sistema con due magneti privi di contatti ultradurable);

– Volante con sensore di sensibilità a 16bit ( 65536 valori lungo la sterzata);

– Memoria interna con firmware aggiornabile;

– Force Feedback con motore industriale ( Tourque 150mNm, 3000rpm, 65W);

– Blocco centrale con blocco motorizzato, meccanismo a doppia cinghia ultrasilence;

– Angolo di rotazione massimo 1080 gradi ( 3 giri completi );

– Pedali con resistenza rinforzata regolabile e microregolabile;

– Doppia modalità con posizionamento su pavimento (monoposto F1) o pedaliera sospesa (auto da rally);

– Pedaliera con scocca in metallo da 7Kg;

– Bundle guida, e chiavi di montaggio e smontaggio;

– Software e Firmware update sul sito ufficiale;

Ciò che colpisce del volante è la struttura davvero molto grande, il sistema di fissaggio occupa tantissimo spazio questo a causa della proporzione con il resto del prodotto. L’utilizzo del T500RS è consigliato su una scrivania abbastanza solida da poter ripartire le sollecitazioni durante il game.

Il fissaggio avviene mediante un profilato in policarbonato a V dotato nelle due estremità di piedino di contatto con rifinitura in gomma per maggiore grip, quest’ultimo viene poi stretto  tramite un perno che collega profilato e Sterzo.

In movimento il volante T500RS da sensazioni di robustezza e fluidità eguagliabili da pochi altri prodotti sul mercato. Una struttura così grande e ingombrante ha anche il suo lato positivo: le componenti interne infatti sono più robuste e di miglior fattura. Thrustmaster ha deciso di rinunciare ai classici potenziometri meccanici (che si usurano facilmente), ed utilizza dei sensori magnetici senza contatto; questa nuova tecnologia chiamata H.E.A.R.T (HallEffect AccuRate Technology™), garantisce una vita infinita senza problemi di usura.

Lo sterzo T500RS è dotato di una miriadi di più di 24 bottoni in tutto potendo gestire di fatto qualunque gioco, dai più semplici arcade alle simulazioni quali rFactor in cui talvolta è necessario modificare varie opzioni durante la guida stessa.

Anche il lato software comprende un software specifico per il setting del prodotto insieme al software di aggiornamento del firmware che noi abbiamo subito effettuato al termine dell’installazione del Volante, piccolo consiglio che vi diamo, una volta completata l’installazione del software riavviate il computer dopo provvedete eventualmente all’aggiornamento del firmware.

Il ForceFeedback è garantito da un motore industriale da 65Watt che giustifica in gran parte le dimensioni dell’alimentatore del T500RS, Il motore è azionato da 2 cinghie che raggiungono circa i 3000 giri al minuto. La cosa che colpisce di più di tutto è l’estrema precisione con cui il motore dosa le risposte del ForceFeedback, anche con valori di risposta alti (oltre il 65%) il volante risponde in maniera graduale senza mai dare colpi di frusta ingestibili.

Grande attenzione è stata riservata anche alla estrema precisione del volante che vanta una risoluzione di ben 16 bit, il tutto completato da un angolo di rotazione, pari a 1080°, ovvero 3 giri completi!

Il risultato finale è un prodotto la cui risposta simulativa in precisione e in forcefeedback è a nostro avviso la migliore sul mercato, e probabilmente eguagliabile solo da sistemi simulativi fuori dal mercato realizzati solo per ricerca ingegneristica o allenamento per piloti professionisti.

Il Thrustmaster può essere calibrato perfettamente grazie alla presenza di un software completo di tutte i setting necessari a personalizzare al meglio le caratteristiche del volante rispetto le esigenze dell’utente. Di positivo va aggiunto che come si noti dai screen il setting risulta talmente intuitivo da non richiedere alcun appunto.

Concludiamo la nostra review potendo dare un giudizio davvero molto positivo al Thrustmaster T500RS. Il prezzo al pubblico, nella versione Formula 1 si aggira intorno ai 480€, un costo molto alto se considerato a priori, ma se si considera tutte le features del prodotto, le qualità delle componenti e la durabilità del prodotto, oltre al supporto software del supporto Thrustmaster possiamo sicuramente giustificare in pieno il costo così elevato.

Il Thrustmaster T500RS è un high-end per la sua fascia, un prodotto davvero unico, e confrontabile con pochissimi prodotti consumer. Nel voler ricercare la perfezione, la casa statunitense ha creato un prodotto senza eguali molto più vicino ad un prodotto per allenamento professionale, proprio questo è che lo rende unico.

Se il T500RS è risultato un prodotto perfetto a tale perfezione equivale il top Platinum Award Performance di Tech Station.

Si ringrazia Thrustmaster per il sample ricevuto.