Apple Music ha ora 38 milioni di utenti paganti!

0

Il noto servizio di streaming musicale Apple Music ha raggiunto la soglia dei 38 milioni di utenti paganti portandosi così nella scia del leader di settore, Spotify, che comunque le è ancora superiore. A diffondere la notizia è stata l’agenzia Reuters che ha aggiunto anche altre informazioni di contorno.

Apple Music

Secondo quanto riportato, Apple Music avrebbe incrementato la sua quota di utenti dai 36 milioni di Febbraio 2018 acquisendo così circa 2 milioni di utenti in un mese. Per confronto, Spotify può contare su 71 milioni di utenti paganti a livello globale, quindi è ancora ben distante dalla società di Cupertino.

Si tratta di un periodo piuttosto complesso per entrambe le realtà, considerando che Spotify presto sarà quotata in borsa permettendogli così di acquisire ulteriore denaro da investire poi nella piattaforma digitale e nell’acquisto dei diritti necessari ad aumentare il numero di canzoni disponibili per lo streaming o il download off-line.

Sempre a titolo di confronto, Amazon Music Unlimited ha 16 milioni di utenti paganti (quindi la metà rispetto a Apple Music), Pandora invce può contare su 5,48 milioni di utenti complessivi e rimangono sconosciute le cifre di Google Play Music.

Apple Music non ha un piano gratuito a differenza di altre soluzioni anche se proprio Eddie Cue (SVP Internet Software e Servizi) ha aggiunto che ci sono attualmente circa 8 milioni di utenti che stanno provando il servizio gratuitamente.

I servizi correlati stanno diventando sempre più importanti e strategici per Apple che quindi vuole cercare di avere dalla sua numeri importanti di utenti facendo pesare il fatto di avere un ecosistema decisamente integrato ed evoluto anche se molto chiuso. Apple Music è una delle eccezioni che vede il supporto anche alla piattaforma Android con un’applicazione ufficiale scaricabile dal Play Store di Google.