Instagram: sarà possibile scaricare tutti i propri dati

0

Dopo le recenti problematiche di Facebook, anche Instagram potrebbe andare incontro a una serie di novità per quanto rigurda i dati degli utenti. Secondo quanto riportato da TechCrunch infatti, sarà possibile scaricare tutti i propri dati dal social-network basato sulle immagini.

instagram

Instagram è posseduto ormai da tempo da Facebook che ha integrato parte delle sue funzionalità e per evitare una fuga anche da questo social (che sta crescendo più di molti altri), sembra che Zuckerberg voglia rassicurare gli utenti sui dati che quest’ultimo possiede.

Un portavoce del social network ha dichiarato “stiamo costruendo un nuovo strumento per la portabilità dei dati. Presto sarete in grado di scaricare una copia di ciò che avete condiviso su Instagram, incluse foto, video e messaggi”.

L’obiettivo è quello di lanciare questo nuovo strumento per Instagram prima del 25 Maggio così da rispettare la regolamentazione europea (General Data Protection Regulation o GDPR) ed evitare sanzioni da parte dell’organo di controllo dell’UE.

Non è chiaro se sarà possibile effettuare il download anche dell’elenco degli account seguiti e di quelli che ci seguono. Mancano anche informazioni sui “mi piace”, commenti, le storie e le descrizioni dei post.

Un altro punto è se video o immagini saranno compresse o saranno lasciati nella qualità standard. Altre informazioni saranno rilasciate una volta che il tool per il download sarà pubblico o quando mancherà poco al rilascio effettivo. Tempi duri per Facebook e per tutto l’ecosistema, ma sembra attualmente che Instagram sia ancora fuori dall’occhio del ciclone con i suoi 800 milioni di utenti, in crescita.