Benvenuto in Tech Station Forum.
+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Amministratore Deos is on a distinguished road
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    2,914

    Per fortuna che Silvio c’è…

    Vi riprendo la notizia che ha pubblicato sta mattina The Inquirer sull'accozzaglia di anarchia che regna in Internet e sulle confortanti :sigh: parole nel nostro (ma non certo mio) premier che al G8 allargato proporra delle regole per regolamentare appunto Internet :

    <<Regolamentare Internet? Adesso ci pensa il nostro Presidente del Consiglio.
    Forse non la sapevate, o forse eravate distratti negli ultimi venti anni ma “Internet è un forum aperto a tutto il mondo” ed è arrivato il momento che qualcuno gli dia una bella regolata.
    Non ci aveva pensato ancora nessuno, ma per fortuna c’è il nostro Presidente del Consiglio che, sempre per fortuna, da gennaio sarà “per la terza volta presidente del G8”, che però questa volta “sarà un G20 e rappresenterà l’80 per cento dell’economia mondiale e il 72 per cento della popolazione mondiale”.
    E visto che il G8 “ha già come compito la regolazione dei mercati finanziari in tutte le nazioni” e, potremmo aggiungere, tutti noi abbiamo visto come è stato bravo in questa sua opera regolamentare, perché non affidargli pure la regolamentazione di Internet? Visto che come nota giustamente il nostro Premier: “per quanto riguarda Internet manca una regolamentazione comune”.
    Quindi basta con questa anarchia del Web, l’Italia al prossimo G8+12 porterà “sul tavolo una proposta internazionale” per regolare finalmente la materia, “essendo Internet”, appunto “un forum aperto a tutto il mondo”.

    Come? Pensavate che forse la Nazioni Unite siano più indicate per questa materia? Non diciamo sciocchezze: le Nazioni Unite sono “pletoriche”, nel G8 “invece si discute, ci si interfaccia e si arriva a soluzioni concrete che poi tutti i paesi si impegnano ad accettare”.
    Queste tecnologie”, ci spiega il Premier “sono il futuro per tutto il mondo” e l’Italia facendo questa proposta finalmente potrebbe rappresentare “come avanguardia” del mondo civilizzato.
    Qui non vogliamo neanche commentare le parole del Premier. I lettori di The Inquirer hanno sicuramente tutti un’idea precisa in proposito, lasciamo a loro i commenti.
    E poi non vorremmo rubare il lavoro agli umoristi che sui giornali di domani, temo in tutto il mondo, si eserciteranno sulle parole che il Capo del Governo italiano ha pronunciato durante una visita al centro tecnologico di Poste Italiane.
    A proposito di Poste Italiane, indicate dal Premier come esempio di chi si è organizzato per tempo per sfruttare le nuove tecnologie, forse però è il caso di dire qualcosa: va bene fare concorrenza alle banche, vanno bene i pagamenti elettronici e tutte le belle cose che state facendo, ma quando riuscirete a far arrivare la posta e i pacchi in tempo? Non è questo il vostro “core business”?>>


    Lascio a voi i commenti, senza però entrare in ambito politico che è bene che resti fuori dal forum

    A me sta cosa fa solo pensare all'ennesima figura di merda del nostro paese in ambito internazionale, perche se noi siamo all'avanguardia in ambito internet e di libertà di parola allora qualcuno ci aiuti perche ci son paesi del terzo mondo che sono messi meglio di noi

    Un cucu a tutti!!

    \Deos

  2. #2
    Senior Member Cazzeggiatore is on a distinguished road
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Bolzano
    Messaggi
    3,126
    no comment.....


    nn fatemi parlare....


    ....

  3. #3
    Senior Member kuri is on a distinguished road
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    1,552
    Anch'io preferisco non commentare..

    Dico solo che sulla lista-classifica "Freedom of speech" l' Italia si trova al 44. posto. C'è più libertà di parola in paesi come Benin, Namibia, Cape Verde ecc. che in Italia..


 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-04-2009, 14:22

Members who have read this thread : 0

You do not have permission to view the list of names.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi