Cupertino ha deciso di rispondere (senza mezzi termini) al Dipartimento di Giustizia USA che l'ha accusata di aver fissato il prezzo degli eBook in modo artificioso e sleale.

Link: eBook: Apple risponde al Dipartimento di Giustizia!