<p><strong>Palit</strong> ha mostrato la nuova GeForce GTX 560 Ti*in edizione limitata, la <strong>Palit GTX 560 Ti Twin Light Turbo</strong>. Il design della scheda Ŕ basato su una PCB nera e un particolare*cooler della GPU . Il dissipatore segue la stessa struttura di quello sulle schede Gainward Phantom, dove il calore Ŕ condotto allo stack di alette di alluminio da quattro tubi e le ventole sono locate sul lato del dissipatore, dirette verso la PCB, invece che sulla sua cima. Palit afferma che il cooler ha un output di rumore di meno di <strong>10</strong> <strong>dBA</strong>.</p>
<p>*</p>
<p>Il clock della scheda non Ŕ ancora conosciuto. Come le altre GTX 560 Ti, questo prodotto utilizza una GPU <strong>GeForce</strong> <strong>Fermi</strong> <strong>114</strong> <strong>a 40 nm</strong>, supporta le <strong>DirectX 11</strong>, ha<strong> 384 core CUDA</strong> e utilizza <strong>1 GB di GDDR5</strong> su un bus di 256 bit. Gli output includono <strong>due DVI, un D-Sub e un HDMI</strong>. Un connettore <strong>SLI</strong>* permette di utilizzare due schede GTX 560 Ti in parallelo. Per alimentare la scheda Ŕ possibile utilizzare due connettori a sei pin PCI-e. Non sono ancora disponibili informazioni sulla data di rilascio o su prezzo del prodotto.</p>