<p><strong>Apple</strong> sembra voler spingere la propria piattaforma di cloud computing (<strong>iCloud</strong>) oltre quanto preventivato e per farlo potrebbe pensare di introdurre un servizio per la visione di film attraverso il sistema cloud per la fine del 2011 (nonostante Cupertino non abbia dato conferma di tutto questo).<br /><br />Apple avrebbe incontrato le major per riuscire ad arrivare ad un accordo per portare su iCloud film importanti prima su iTunes e poi con la possibilitÓ di streaming via cloud computing su qualsiasi dispositivo che supporti la tecnologia di Cupertino. Il servizio potrebbe arrivare entro la fine del 2011 (o nel 2012).<br /><br />Parallelamente, i principali studios starebbero preparando la propria piattaforma che permetterÓ agli utenti di acquistare e vedere i film attraverso la tecnologia cloud computing (e anche in questo caso si parla del 2012) e che potrebbe essere un concorrente diretto di iCloud. La multimedialitÓ sarÓ quindi un punto fondamentale per il futuro di Cupertino e si passerÓ dalla musica ai film (come giÓ succede per iTunes) ma questa volta passando per la nuvola.</p>