<p><strong>EVGA</strong> ha rilasciato le prime immagini di una delle sue nuove schede madri della <strong>serie X79</strong> a fine giugno. La casa ha poi approfittato della GeForce LAN 6 per rivelare maggiori dettagli sulla <strong>X79 Classified (E799)</strong>, una scheda madre top-tier socket LGA2011 chiaramente pensata per gli overclocker.<br /><br />L' X79 Classified usa un tradizionale layout per schede madri LGA2011, ma con spazi più ampi per facilitarne la protezione rispetto alla condensazione. L'approvvigionamento energetico della CPU sembra essere nelle mani di un design VRM di alto grado, che trae energia da due connettori da 8-pin EPS, oltre a 24-pin ATX. Ci sono solo <strong>quattro slot di DDR3 DIMM</strong>, uno per canale. Viene utilizzata una memoria VRM a quattro fasi. Sull'area del chipset, un grosso dissipatore copre la maggior parte dei componenti della regione centrale. Non pensiamo ci sia un bridge chip.</p>
<p>Gli slot di espansione comprendono quattro<strong> PCI-Express 3.0 x16</strong> e un <strong>PCI-Express x16</strong> . La board supporta SLI a quattro vie. C'è un PCI-Express x1. La scheda è costruita sul <strong>form factor XL-ATX</strong> e richiede un case con almeno 10 aree per slot di espansione.<br /><br />La connettività di storage comprende due porte SATA 6 Gb/s e quattro porte SATA 3 Gb/s internamente, più due porte eSATA collegate a un controller third-party. Ci sono 10 porte <strong>USB 3.0</strong> collegate a numerosi controller VLI-made, otto sul pannello restrostante, due sulla facciata. A completare il tutto audio HD a 8+2 canali con output ottico SPDIF, due gigabit di connessione Ethernet, Bluetooth e connessione EVBot. C'è da aspettarsi la presenza di molti overclocking features, tipici della serie di schede madri EVGA Classified. <br /><br />La prima ondata di schede madri LGA2011, oltre alla <strong>X79 Classified</strong>, comprenderà l'<strong>EVGA X79 FTW (E777)</strong>, l' <strong>EVGA X79 SLI (E775)</strong>.</p>