Ci sono voluti quasi dieci anni per fare in modo che l'ICANN potesse approvare e rendere operativo il progetto che porta i domini di primo livello .xxx su Internet. Tra i detrattori, oltre ai conservatori, anche Playboy e non solo.

Link: I domini .xxx arrivano sul web dopo anni di trattative!