Con questa guida, scritta da BigBoss, vediamo come effettuare il jailbreak su iPhone 3G con firmware 2.1 (in modo da avere Cydia e Installer). La guida è per soli utenti Windows.



Questa guida serve per avere Cydia e Installer su iPhone 3G 2.1, ma anticipiamo subito che è destinata ad utenti esperti. Tutti coloro che non se la sentono di procedere non devono far altro che aspettare qualche giorno, il tempo necessario che il DevTeam pubblichi il nuovo Pwnage.

Il jailbreak può essere effettuato soltanto su iPhone 3G italiani (quindi ufficialmente “unolockati”):

  • Scaricate il firmware 2.1 per iPhone 3G da questo link
  • Installate iTunes 8 da questo link, in fondo alla pagina.
  • Aggiornate l’iPhone 3G al firmware 2.1 e assicuratevi che il dispositivo sia attivato
  • Disinstallate iTunes 8
  • Disinstallate Apple Mobile Device Support
  • Installate iTunes 7.7, scaricabile sempre da questo link.
  • Scaricate la nuova versione di QuickPwn e installatela
  • Lanciate QuickPwn, scegliete iPhone 3G e selezionate il firmware che avete precedentemente scaricato
  • Andate avanti e potete selezionare l’installazione di Cydia e Installer, nonchè modificare il logo (scelta sconsigliata)
  • Procedete e, una volta terminata la procedura, l’iPhone si riavvierà. Le icone di Cydia e Installer non saranno visibili, è normale.
  • Scaricate TotalCommander e il relativo addon
  • Ora installate TotalCommander e lanciatelo. Nel pannelo di sinistra cercate e selezionate l’addon (in formato zip “T-PoT.1.1.zip”) e fate doppio click per installarlo. Confermate cliccando sempre su Si o su OK.
  • Ora scaricate questa patch e decomprimetela
  • Assicuratevi che l’iPhone sa collegato al Pc.
  • Aprite TotalCommander e usatelo per copiare il file Mobileinstallation della patch in /System/Library/PrivateFrameWorks/MobileInstallation.framework, cliccate sul box [-\-] in alto a sinistra e selezionate Network Neighborhood e poi t-spot (ricordatevi di rinominare prima il file originale o di copiarvelo per ogni evenienza)
  • Sempre tramite TotalCommander cancellate il file /private/var/mobile/Library/Caches/com.apple.mobile.installation.plist
  • Riavviate l’iPhone e avrete Cydia ed Installer
Attenzione: ricordiamo che il DevTeam sta lavorando ad una procedura più semplice, inoltre al momento molte applicazioni di Cydia non sono ancora compatibili con il firmware 2.1

Questa guida è una semplice traduzione di questo articolo, ma è stata comunque provata con successo su un iPhone 3G.

La Guida è stata riportata da iPhone Italia

Io cmq aspetto la guida del devteam che usera iTunes 8!

\Deos