Benvenuto in Tech Station Forum.
+ Rispondi alla Discussione
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
Like Tree2Likes

Discussione: Hard Disk e Overclock

  1. #1
    Junior Member MJ.23+ is on a distinguished road
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    7

    Hard Disk e Overclock

    Salve a tutti,

    Vi espongo il mio problema.. spero che riusciate ad illuminarmi

    Premetto che ho due HD Seagate (ST3500320AS , firmware SD1A) da 500 GB in raid 0 dal lontano 2008.. so benissimo che sono notoriamente HD "problematici" tant'è vero che neanche 2 settimane dopo l'acquisto ho dovuto mandarne uno in RMA poichè guasto.. da allora fino ad oggi nessun problema ( o quasi.. qualche errorino ogni tanto lo dava, ma il tutto si risolveva via SEATOOL)

    E' da un paio di giorni però che uno dei miei due HD (quello più longevo) da dei segnali allarmanti: lentezza, qualche ticchettio leggero ogni tanto ma sopratutto errori riportati sia dall'Intel matrix storage (sia nella schermata post bios e pre win , che in win7) sia da HD Sentinel..

    Ho rifatto diverse volte i passaggi con Seatool e ogni volta corregge degli errori che pero' si ripresentano poco dopo ..
    Consapevole del fatto che mi stia abbandonando (e per fortuna è ancora in garanzia del produttore) volevo sapere se era possibile che la causa dei problemi potesse essere l'OC del mio sistema.

    Dico questo perchè HD sentinel mi ha messo la pulce nell'orecchio con questo avviso
    In questo disco ci sono 418 settori rovinati. I dati di questi settori sono stati riposizionati su un'area di riserva.
    Ci sono stati problemi durante lo spin up del disco. Ciò puo' succedere a causa del disco medesimo o di sovratensione (controllare l'alimentatore).
    174 errori in fase di trasferimento dati. Questo puo' essere dovuto a problemi con l'unita' o con i relativi cavi di alimentazione o dati. Valutare la sostituzione dei cavi.
    In questo momento,la richiesta di sostituzione in garanzia non è ancora credibile a meno che lo stato di salute peggiori con il tempo.
    questo il grafico del progressivo deterioramento:


    Per quanto riguarda l'OC (del sistema che trovate in firma) dico subito che l'ho fatto dal principio (febbraio 2008) e non m'ha mai dato alcun problema neanche stressando il pc con orthos et simila...
    Ultimamente però , qualche mese fa, mi si è bruciato l'alimentatore (un AXP da 630 passivo) che ho sostituito con un (kraun 550 attivo)...

    La mia domanda è
    : può essere che sia il nuovo alimentatore la causa di questo rapido deterioramento dell'HD? o è semplicemente un problema di HD e basta?

    ho controllato anche i voltaggi e mi sembrano a posto, ve li riporto insieme ai dati di OC, rilevati da AIDA:
    Codice:
    --------[ Overclock ]---------------------------------------------------------------------------------------------------
    
        Proprietà processore:
          Tipo processore                                   QuadCore Intel Core 2 Quad Q6600
          Alias processore                                  Kentsfield
          Livello di revisione del processore               G0
          Engineering Sample                                No
          Nome processore                                   Intel(R) Core(TM)2 Quad CPU Q6600 @ 2.40GHz
          Revisione                                         000006FBh
          VID CPU                                           1.3000 V
    
        Velocità processore:
          Velocità processore                               3199.9 MHz  (originale: 2400 MHz, overclock: 33%)
          Moltiplicatore processore                         8x
          FSB processore                                    400.0 MHz  (originale: 266 MHz, overclock: 50%)
          Bus memoria                                       400.0 MHz
          Rapporto DRAM:FSB                                 1:1
    
        Cache processore:
          Cache codice L1                                   32 KB per core
          Cache dati L1                                     32 KB per core
          Cache L2                                          2x 4 MB  (On-Die, ECC, ASC, Full-Speed)
    
        Proprietà della scheda madre:
          ID scheda madre                                   64-1613-000001-00101111-120308-Eaglelake$A1012001_BIOS DATE: 12/03/08 11:51:39 VER: 08.00.14
          Nome scheda madre                                 Asus P5Q Pro  (2 PCI, 3 PCI-E x1, 2 PCI-E x16, 4 DDR2 DIMM, Audio, Gigabit LAN, IEEE-1394)
    
        Proprietà chipset:
          Chipset scheda madre                              Intel Eaglelake P45
          Timing della memoria                              5-5-5-15  (CL-RCD-RP-RAS)
          Command Rate (CR)                                 2T
          DIMM1: Corsair XMS2 CM2X2048-6400C5               2 GB DDR2-800 DDR2 SDRAM  (5-5-5-18 @ 400 MHz)  (4-4-4-13 @ 270 MHz)
          DIMM2: Corsair Value Select VS2GB800D2            2 GB DDR2-800 DDR2 SDRAM  (5-5-5-18 @ 400 MHz)  (4-4-4-13 @ 270 MHz)
          DIMM3: Corsair XMS2 CM2X2048-6400C5               2 GB DDR2-800 DDR2 SDRAM  (5-5-5-18 @ 400 MHz)  (4-4-4-13 @ 270 MHz)
    
        Proprietà BIOS:
          Data BIOS di sistema                              12/03/08
          Data BIOS video                                   07/14/08
          Versione DMI del BIOS                             1613
    
        Proprietà processore grafico:
          Adattatore video                                  nVIDIA GeForce GTX 260 (p651)
          Nome in codice GPU                                GT200  (PCI Express 2.0 x16 10DE / 05E2, Rev A2)
          Clock GPU (Geometric Domain)                      301 MHz  (originale: 576 MHz)
          Clock GPU (Shader Domain)                         602 MHz  (originale: 1242 MHz)
          Clock memoria                                     100 MHz  (originale: 999 MHz)
    
    
    --------[ Sensore ]-----------------------------------------------------------------------------------------------------
    
        Proprietà sensore:
          Tipo sensore                                      Winbond W83667HG  (ISA 290h)
          Tipo sensore GPU                                  Analog Devices ADT7473, Volterra VT1165  (NV-I2C 2Eh, 70h)
          Nome scheda madre                                 Asus P5Q / P5Q3 / P5QL Series
          Rilevata intrusione nello chassis                 No
    
        Temperature:
          Scheda madre                                      30 °C  (86 °F)
          Processore                                        33 °C  (91 °F)
          Processore 1 / core 1                             24 °C  (75 °F)
          Processore 1 / core 2                             24 °C  (75 °F)
          Processore 1 / core 3                             24 °C  (75 °F)
          Processore 1 / core 4                             27 °C  (81 °F)
          GPU                                               47 °C  (117 °F)
          Memoria GPU                                       40 °C  (104 °F)
          Ambiente GPU                                      38 °C  (100 °F)
          GPU VRM                                           41 °C  (106 °F)
          Seagate ST3500320AS                               32 °C  (90 °F)
          Seagate ST3500320AS                               32 °C  (90 °F)
    
        Ventoline:
          Processore                                        1360 RPM
          Chassis 1                                         1308 RPM
          Chassis 2                                         1041 RPM
          Alimentazione                                     1110 RPM
          GPU                                               1344 RPM  (40%)
    
        Valori voltaggio:
          Core processore                                   1.336 V
          +3.3 V                                            3.248 V
          +5 V                                              5.112 V
          +12 V                                             12.152 V
          Standby V +5                                      5.091 V
          Core GPU                                          1.050 V
          GPU Vcc                                           3.214 V
          GPU VRM                                           1.050 V
    
        Valori alimentazione:
          Processore                                        31.75 A
          GPU VRM                                           16.69 A
    
        Valori dissipazione di potenza:
          Processore                                        42.75 W
          Debug Info F                                      81 3E 4C A2 FF / 1308 1360 1110 1041 0
          Debug Info T                                      30 33 05
          Debug Info V                                      A7 D9 CC CB D5 FF C4 (03)
          Debug Info I                                      C1 A513
    Grazie a chiunque mi risponda

  2. #2
    Senior Member str@to is on a distinguished road
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    1,770
    se è un alimentatore un pò scarso quindi molto semplificato a livello circuitale e/o protezioni può essere che sia quello altrimenti opto per l'HD sfigato.
    che alimentatore hai? prendine uno buono certificato 80 plus tipo un corsair TX o qualcosa di un pò serio

  3. #3
    Junior Member MJ.23+ is on a distinguished road
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    7
    Citazione Originariamente Scritto da [email protected] Visualizza Messaggio
    se è un alimentatore un pò scarso quindi molto semplificato a livello circuitale e/o protezioni può essere che sia quello altrimenti opto per l'HD sfigato.
    che alimentatore hai? prendine uno buono certificato 80 plus tipo un corsair TX o qualcosa di un pò serio
    ciao grazie per la risposta ... l'alimentatore come avevo scritto è un Kraun modular da 550W (me l'han messo su quando ho mandato il pc in riparazione per l'ali bruciato)..ma m'hanno detto che era molto affidabile

    tanto per capirci è questo : http://www.kraun.it/pages/products/d...NZ&language=it
    Ultima modifica di MJ.23+; 11-06-2012 alle 12:20
    Cpu: Intel QuadCore Q6600 @ 3.20GHz - Motherboard: Asus P5Q Pro - Memory: 3x2 Gb Corsair DDR2 800Mhz - Gpu: GF GTX260 896MB - HD: 2x500 Gb Barracuda - Pc Case: COOLERMASTER Dominator

  4. #4
    Moderatore Dexter is on a distinguished road
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    3,202
    Io di Kraun non mi fiderei perchè è una ditta che rimarchi un pò tutto, un OC anche se non molto importante come il tuo ha bisogno di buon alimentatore altrimenti quando la linea da 12v va sotto stess le altre (3,3v e 5v) e la stessa 12v bossono sbarellare, [email protected] potrò spigarti meglio, mentre per l'HDD è 'normale' purtroppo i seagate barracuda 7200.11 non sono stati una serie molto felice...

    CPU: i7 920 @4 Ghz @1.264v / MOTHERBOARD: Gigabyte GA-X58A-UD7 (BIOS F7)/ RAM:Corsair Dominator 1600 Mhz CL 6-7-6-14-50 1t 3x2 GB / VGA: 2x HD6950 @ HD6970 / AUDIO: Realteck Integrata / SSD: Samsung 840 Evo 250 Gb / HDD: 4x Barracuda 500 GB Raid 0/10 Cache/Dati & 1x: WD Green 2Tb Bakup/ MONITOR: LG 32" 1920x1080/ COOLING:Black Sun CPU e GPU, NorthBridge Cooler Master ??? / ALIMENTATORE: Enermax Revolution85+ 1050w / CASE: CoolerMaster HAF X

  5. #5
    Junior Member MJ.23+ is on a distinguished road
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    7
    Citazione Originariamente Scritto da Dexter Visualizza Messaggio
    Io di Kraun non mi fiderei perchè è una ditta che rimarchi un pò tutto, un OC anche se non molto importante come il tuo ha bisogno di buon alimentatore altrimenti quando la linea da 12v va sotto stess le altre (3,3v e 5v) e la stessa 12v bossono sbarellare, [email protected] potrò spigarti meglio, mentre per l'HDD è 'normale' purtroppo i seagate barracuda 7200.11 non sono stati una serie molto felice...
    grazie anche a te del parere.. conta pero' che ho fatto 4 anni con l'alimentatore precedente (che era un axp passivo da 630W di sicuro non meglio di questo ) e non ho avuto alcun problema ..e non ne ho fatto un uso sporadico anzi.. i due hard disk, almeno stando da hd sentinel, sono stati usati per oltre 550 giorni effettivi ..
    Ultima modifica di MJ.23+; 11-06-2012 alle 14:05
    Cpu: Intel QuadCore Q6600 @ 3.20GHz - Motherboard: Asus P5Q Pro - Memory: 3x2 Gb Corsair DDR2 800Mhz - Gpu: GF GTX260 896MB - HD: 2x500 Gb Barracuda - Pc Case: COOLERMASTER Dominator

  6. #6
    Senior Member str@to is on a distinguished road
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    1,770
    quando succedono queste cose (saltano gli alimentatori) può facilmente accadere che le tensioni che butta fuori prima di spegnersi definitivamente siano un tantino sballate.
    Nei casi più fortunati non succede nulla (quando hai alimentatori buoni), nei peggiori puoi addirittura bruciare scheda madre e buona parte dell' hardware collegato inclusi i lettori DVD e periferiche varie.
    Il tuo alimentatore precedente non era un alimentatore eccelso e facilmente qualche tensione eccessivamente sballata l'ha buttata fuori. Questo può darsi abbia danneggiato il tuo HDD il quale, anche se non nell'immediato, ha poi progressivamente dato segni di cedimento.
    comunque se comincia a sbacchettare la testine e fare versi strani e quant'altro la meccanica è andata, non durerà molto. L'ultimo con questi problemi che mi è capitato tra le mani nel giro di 2 minuti è morto, non ho neanche fatto in tempo a correre ai ripari
    Il kraun è certificato 80 plus, potresti anche tenerlo.....sicuramente avrà qualche protezione quindi, se nel case non ci sono temperature mediamente alte (tipo sopra i 50 gradi di CPU e 45 di motherboard) potresti tentare di tenerlo almeno un paio di anni se lo usi meno di otto ore al giorno....normalmente anche gli alimentatori più sfigati ci arrivano ma almeno cambia quel povero HDD che ormai è alla frutta
    Danckan and MJ.23+ like this.

  7. #7
    Junior Member MJ.23+ is on a distinguished road
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    7
    Citazione Originariamente Scritto da [email protected] Visualizza Messaggio
    quando succedono queste cose (saltano gli alimentatori) può facilmente accadere che le tensioni che butta fuori prima di spegnersi definitivamente siano un tantino sballate.
    Nei casi più fortunati non succede nulla (quando hai alimentatori buoni), nei peggiori puoi addirittura bruciare scheda madre e buona parte dell' hardware collegato inclusi i lettori DVD e periferiche varie.
    Il tuo alimentatore precedente non era un alimentatore eccelso e facilmente qualche tensione eccessivamente sballata l'ha buttata fuori. Questo può darsi abbia danneggiato il tuo HDD il quale, anche se non nell'immediato, ha poi progressivamente dato segni di cedimento.
    comunque se comincia a sbacchettare la testine e fare versi strani e quant'altro la meccanica è andata, non durerà molto. L'ultimo con questi problemi che mi è capitato tra le mani nel giro di 2 minuti è morto, non ho neanche fatto in tempo a correre ai ripari
    Il kraun è certificato 80 plus, potresti anche tenerlo.....sicuramente avrà qualche protezione quindi, se nel case non ci sono temperature mediamente alte (tipo sopra i 50 gradi di CPU e 45 di motherboard) potresti tentare di tenerlo almeno un paio di anni se lo usi meno di otto ore al giorno....normalmente anche gli alimentatori più sfigati ci arrivano ma almeno cambia quel povero HDD che ormai è alla frutta
    Innanzitutto grazie per l'esauriente risposta.. per quanto riguarda le temperature fortunatamente ho sovradimensionato il raffredamento all'interno del case con l'aggiunta di una ventola da 12 laterale e cambiando il dissipatore della CPU con uno zerotherm da 12 molto efficace.. temperature sempre basse gpu a parte naturalmente ma nei limiti anche quella
    Per il discorso hd beh si appena ho notato gli errori di hd sentinel ho fatto subito backup delle partizioni che mi interessavano e dei dati sensibili con acronis True image in modo da poter ripristinare il tutto in seguito..
    l'hd l'ho già comprato e sto aspettando che me lo spediscano (un wd caviar blu da 1tb, mai più seagate) in modo poi da copiarci manualmente tutto quello che non sono riuscito ad includere nel backup per limiti di spazio

    Ps ti ho dato rep + perché ancora non mi fa dare thanks
    pps scusate per eventuali errori ma sono dal cell
    Ultima modifica di MJ.23+; 12-06-2012 alle 08:55
    Cpu: Intel QuadCore Q6600 @ 3.20GHz - Motherboard: Asus P5Q Pro - Memory: 3x2 Gb Corsair DDR2 800Mhz - Gpu: GF GTX260 896MB - HD: 2x500 Gb Barracuda - Pc Case: COOLERMASTER Dominator

  8. #8
    Staff Euphoria is on a distinguished road
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Cermignano (TE)
    Messaggi
    1,266
    Comunque, giusto per puntualizzare, la certificazione 80 Plus può dire tutto e non dire niente... magari anche un alimentatore super cinese riesce ad essere efficiente, ma poi come componentistica interna usa due foglie ed una banana
    Intel Core i5-2500K + NVIDIA GeForce GTX 670 ~ Apple MacBook Air '12 ~ SteamID

  9. #9
    Junior Member MJ.23+ is on a distinguished road
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    7
    Citazione Originariamente Scritto da Euphoria Visualizza Messaggio
    Comunque, giusto per puntualizzare, la certificazione 80 Plus può dire tutto e non dire niente... magari anche un alimentatore super cinese riesce ad essere efficiente, ma poi come componentistica interna usa due foglie ed una banana
    giusto.. ma questo dovrebbe essere "italiano"
    Cpu: Intel QuadCore Q6600 @ 3.20GHz - Motherboard: Asus P5Q Pro - Memory: 3x2 Gb Corsair DDR2 800Mhz - Gpu: GF GTX260 896MB - HD: 2x500 Gb Barracuda - Pc Case: COOLERMASTER Dominator

  10. #10
    Senior Member str@to is on a distinguished road
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    1,770
    concordo infatti durano pochissimo,
    giusto per darti una breve spiegazione prendendo 2 condensatori....uno di fattura giapponese e uno di fattura cinese....MTBF 2000 ore tutti e due e tutti e due montati in un alimentatore
    il giapponese durerà 2000ore effettive di lavoro, quindi con l'alimentatore che lavora, eroga tensione, quindi ed è acceso.

    il cinese invece durerà 2000ore indipendentemente dal fatto che l'alimentatore abbia lavorato tutte le 2000 ore o che per tutte le 2000 ore sia stato solo alimentato con l'interruttore su ON ma di fatto non ha mai erogato tensione.

    c'è una bella differenza in qualità


 

Members who have read this thread : 0

You do not have permission to view the list of names.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi