Motorola connettività 5G: arriva il primo dispositivo

0

Il noto brand Motorola è nell’anno della celebrazione del suo quarantacinquesimo compleanno! E dopo il primo telefono cellulare, passando per modelli come RAZR e passando per gli smartphone Moto Z è giunta fino alla connettività 5G! Non è la prima volta che ne parliamo ma ora è ufficiale!

connettività 5G motorola

Il produttore statunitense (di proprietà di Lenovo) ha quindi lanciato la sua MotoMODS che permette la connettività 5G ed è anche il primo produttore a livello globale ad annunciare un’operazione del genere. Lo standard di connessione 5G si sta facendo largo e approderà sul mercato tra il 2019 e il 2020 per poi diffondersi in maniera capillare.

Grazie alla tecnologia MotoMODS compatibile con la serie Motorola Moto Z, ci si potrà connettere a reti con il nuovo standard che consentirà velocità fino a dieci volte superiore alla tecnologia attuale con latenze e larghezza di banda migliorate.

In un prossimo futuro, anche grazie a Motorola, la connettività 5G permetterà live streaming con risoluzione 4K, giochi ad alta risoluzione e frame rate, realtà virtuale e streaming video (pensiamo a Netflix) senza precedenti.

Motorola ha stretto una partnership con Qualcomm sfruttando i modem Snapdragon X50 e componenti a onde millimetriche così da poter realizzare la MotoMODS con connettività 5G.

Per quanto riguarda i prezzi e la disponibilità, Moto Z3 sarà disponibile solamente negli Stati Uniti tramite Verizon a partire dal 16 Agosto mentre la nuova MotoMODS per il 5G sarà disponibile anche questa volta solamente negli USA a partire dall’inizio del 2019.