Smartwatch Fitbit: un nuovo modello ispirato a Pebble

0

La società statunitense potrebbe lanciare presto un nuovo smartwatch Fitbit che si posizionerebbe al di sotto di Fitbit Ionic come fascia di prezzo ma che farebbe tesoro di alcuni spunti presi direttamente da Pebble (società che ora appartiene a Fitbit). Attualmente si tratta di rumors ma sembrerebbero troppo dettagliati per essere infondati.

fitbit

A riportare la notizia è Wearable che ha mostrato diverse immagini di quelli che saranno i vari colori disponibili e le varie finiture di questo nuovo smartwatch Fitbit. Non è ancora chiaro quale sarà il nome di questa soluzione che potrebbe arrivare come Fitbit Blaze 2 anche se c’è incertezza su questo punto.

Il nuovo smartwatch Fitbit sfrutterà lo stesso sistema operativo personalizzato di Ionic e questo potrebbe consentire agli sviluppatori di avere un più ampio parco di modelli da sfruttare (anche perché Ionic non ha poi venduto quanto sperato, nonostante l’arrivo di versioni speciali).

Il nuovo modello si rivolgerà a più persone e in particolare alle donne avendo un design che ha consentito alla cassa di essere più piccola e con bordi arrotondati. Le dimensioni dovrebbero essere quindi più simili a quelle del Blaze originale.

Il nuovo smartwatch sarà in grado di resistere fino a 5 atm/50 metri sott’acqua e quindi potrà essere impiegato anche in piscina. Le combinazioni colore comprenderanno nero, argento, oro rosa, carbone/antracite e avranno diversi cinturini da abbinare. Ci dovrebbe essere anche il sensore SpO2 di Ionic mentre mancherà il GPS che probabilmente era troppo impegnativo per una batteria che dovrebbe essere più piccola di quella dello Ionic.