Android 9 Pie (Go edition): in arrivo la nuova versione

0

Dopo la presentazione della versione definitiva di Android 9 Pie, Google ha presentato anche Android 9 Pie (Go edition) ossia la versione dedicata agli smartphone di fascia bassa. Si tratta di un aggiornamento importante in quanto permette anche ai modelli con un prezzo molto basso di essere più sicuri e migliori sotto diversi punti di vista.

Android 9 Pie

Una delle prime cose che Google ha voluto sottolineare con Android 9 Pie (Go edition) è il fatto che la nuova versione occuperà 500 MB di storage in meno. Questo significa che su dispositivi con 8 GB di storage resteranno liberi 5,5 GB (contro i 5 GB di Oreo (Go edition) e i soli 2,5 GB di una versione non-Go edition).

Nella versione Android 9 Pie (Go edition) saranno presenti le nuove applicazioni “Go” di Google come per esempio Google Assistant Go che ora supporta nuove lingue come lo spagnolo e il portoghese. Inoltre con Google Maps Go ora si potrà usare la navigazione. Non mancheranno poi YouTube Go e Files Go.

I tempi di avvio di Android 9 Pie (Go edition) saranno più rapidi e ci sarà l’avvio sicuro per evitare problematiche di sicurezza. Un nuovo pannello di controllo per monitorare il consumo dei dati sarà più semplicemente visualizzabile. La nuova versione arriverà in Autunno sugli scaffali