Galaxy S9 mini: un modello per la Cina?

0

Galaxy S9 mini potrebbe essere un nuovo modello che Samsung introdurrà in Cina (e magari in altri mercati). Se in passato abbiamo visto versioni “mini” dei modelli top-di-gamma del produttore, negli ultimi anni si è dato spazio ad altre versioni.

Galaxy S9 mini

Infatti Samsung ha puntato su Galaxy A, Galaxy J e similari per la fascia media e medio-bassa ma sembra che quest’anno ci sarà un Galaxy S9 mini (che ha come codice modello SM-G8850). A certificarne l’esistenza è stato TENAA, l’ente certificatore cinese, facendo diventare questo modello ufficiale, anche se ancora non presentato.

Il nuovo Galaxy S9 mini riprende solo vagamente il design di Galaxy S9 e Galaxy S9+: troviamo uno schermo anteriore da 5,8″ (uguale a quello di Galaxy S9) con una risoluzione WQHD+ pari a 2960 x 1440 pixel accoppiato a 4 GB o 6 GB di RAM con un processore da 2,8 GHz.

Le dimensioni di Galaxy S9 mini ha 147,7 × 68,7 × 8,4 mm con un peso di 163 grammi mentre la batteria ha una capacità di 3000 mAh. Come si può vedere cambia la zona posteriore con un lettore d’impronte di forma diversa ma anche una fotocamera con doppio sensore posizionata in verticale, non centralmente ma sul lato (richiamando iPhone X). Non è chiaro se arriverà o meno in altre nazioni, ma è probabile che verrà confinato in alcuni mercati come Cina, India, Russia e simili.