LG G7: avrà una modalità per nascondere il notch

0

LG G7 potrebbe avere una modalità per nascondere il notch nel caso che all’utente non piaccia. Questa funzionalità è stata realizzata via software ed è trapelata sempre dalla fonte israeliana che aveva mostrato le prime immagini dello smartphone.

LG G7

L’utente potrà quindi scegliere se mostrare il notch, nasconderlo in maniera persistente (tramite una banda nera del display) oppure nasconderlo solo in determinate condizioni. Infatti nel nuovo LG G7 sarà possibile intervenire nelle impostazioni di Android 8.1 Oreo per fare ciò che probabilmente sarà possibile realizzare anche con Android P.

Il nuovo smartphone potrà così somigliare sia a un iPhone X (quando presente il notch) sia a Galaxy S9 quando il notch sarà nascosto. In questa seconda modalità però alcune informazioni rimarranno comunque nella zona nera come l’orario, la qualità del segnale, le notifiche di vario genere. Grazie al display OLED di LG G7 il nero del notch sarà indistinguibile da quello realizzato via software tramite il pannello dello schermo.

Ricordiamo che secondo quanto emerso, ci saranno due versioni di LG G7 con un arrivo previsto per Maggio nei negozi e una presentazione ad Aprile (probabilmente tra la seconda e la terza settimana). Il nuovo smartphone avrà un SoC Qualcomm Snapdragon 845, 6 GB di RAM e 64 GB o 128 GB di spazio di storage (in questo caso si chiamerà G7+).

Nella zona posteriore saranno presenti due fotocamere da 16 MPixel, una con ottiche standard e una con ottica grandangolare mentre frontalmente la fotocamera potrebbe avere una risoluzione di 8 MPixel. Non mancherà una batteria da 3000 mAh, ricarica rapida, ricarica wireless, connettività completa per quanto riguarda le reti e infine il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno agli 750 euro come base di partenza.