Samsung Galaxy F: il nome dello smartphone flessibile

0

Lo abbiamo conosciuto inizialmente come Galaxy X, ma sembra che il primo smartphone flessibile del produttore sud-coreano arriverà sul mercato come Samsung Galaxy F. Ovviamente non sono informazioni ufficiali e quindi sono da prendere con le “pinze”, ma considerando che la “F” potrebbe stare per “foldable” o “flexible” non sarebbe poi così strano.

smartphone flessibile

MMDDJ, nome dell’account che ha rilasciato l’informazione, non ha specificato se Samsung Galaxy F sarà effettivamente piegabile o flessibile. Quello che attualmente è stato dichiarato è che si tratterà di una soluzione di fascia molto alta.

Questa informazione potrebbe coincidere con quanto dichiarato in passato dove Samsung Galaxy F potrebbe arrivare ad avere prezzi intorno ai 1500 – 2000 dollari. Altra cattiva notizia è che le unità disponibili saranno veramente molto poche a livello mondiale.

Ovviamente si tratta di una prova tecnica in grande stile per Samsung Galaxy F e per la tecnologia degli schermi flessibili. Un po’ come accaduto con Galaxy Note Edge che fu il primo dispositivo con display “edge” per Samsung e che fu venduto in poche unità a un prezzo decisamente alto.

Per completezza d’informazione, c’è da segnalare come Samsung Galaxy F potrebbe essere parte di un rinnovamento del portafoglio cinese e che potrebbe debuttare con Galaxy R e Galaxy P e quindi non essere il tanto vociferato smartphone flessibile.