Samsung Galaxy Tab S4: le caratteristiche del nuovo tablet

0

Samsung Galaxy Tab S4 è il nuovo tablet Android presentato dal produttore sud-coreano dopo diverse indiscrezioni. Nonostante il mercato dei tablet non sia più florido come un tempo (anche per iPad di Apple), Samsung non rinuncia a presentare questo nuovo modello a breve distanza dall’arrivo del nuovo Galaxy Note 9!

Samsung Galaxy Tab S4

Samsung Galaxy Tab S4 – Caratteristiche

Il nuovo tablet, basato su sistema operativo Android, cerca di essere il punto d’incontro con i notebook 2in1 e convertibili che hanno pian piano invaso il mercato. Ovviamente in questo caso ci troviamo di fronte a una soluzione che nasce però per altre esigenze e con altre caratteristiche (principalmente professionali e business).

Samsung Galaxy Tab S4 ha uno schermo anteriore da 10,5″ con risoluzione di 2560 x 1560 pixel basato su un pannello Super AMOLED. Il processore integrato all’interno è uno Snapdragon 835 di Qualcomm con frequenza massima di 2,35 GHz e GPU Adreno 540.

Accoppiato a questo troviamo 4 GB di RAM e 64 GB o 256 GB di spazio di storage espandibile fino a 400 GB tramite microSD. Le dimensioni di Samsung Galaxy Tab S4 sono pari a 249,3 x 164,3 x 7,1 mm con un peso di 483 grammi mentre le cornici sono state ridotte, anche se non tanto quanto sugli smartphone.

La batteria è da 7300 mAh e supporta la ricarica rapida con Samsung Galaxy Tab S4 che esiste sia in versione 4G LTE che solo Wi-Fi. Proprio per quanto riguarda la connettività, troviamo 4G LTE-A Pro Cat.16 (dove previsto) ma anche Wi-Fi 802.11 ac, Bluetooth 5.0, USB 3.1 con connettore Type-C, GPS/AGPS/GLONASS. Ci sono poi quattro speaker realizzati in collaborazione con AKG con supporto a Dolby ATMOS.

Samsung Galaxy Tab S4 ha poi una fotocamera posteriore da 13 MPixel di risoluzione con apertura di f/1.9, AF e possibilità di riprendere video in 4K/UHD. Inoltre nella zona frontale c’è una fotocamera da 8 MPixel ma anche il riconoscimento dell’iride mutuato dal mercato smartphone.

Samsung Galaxy Tab S4 – S Pen e DeX

Il nuovo Samsung Galaxy Tab S4 ha il supporto alla S Pen del produttore sud-coreano permettendo così di gestire interfaccia e scrivere direttamente sullo schermo del tablet. Non ci sono ancora le novità che saranno introdotte probabilmente con la S Pen di Galaxy Note 9 e quindi è simile alle precedenti versioni.

Con la S Pen e la modalità Always On Memo è possibile prendere appunti anche a schermo spento risparmiando energia e aumentando l’autonomia complessiva (caratteristica già vista sulla gamma Note, con Galaxy Note 8).

Debutta invece sui tablet la modalità DeX, già vista nel mondo smartphone. Con questa è possibile trasformare Samsung Galaxy Tab S4 in un vero e proprio PC collegandolo a un monitor e utilizzando la tastiera integrata.

Questo modifica l’interfaccia di Samsung (basata su Android 8.1 Oreo) come già visto per Galaxy S8 e Galaxy S9, per essere utilizzabile con mouse e tastiera o utilizzare lo schermo del tablet come fosse una tavoletta grafica.