Xiaomi Mi Max 3: caratteristiche e prezzo in Italia

2

Xiaomi Mi Max 3 è il nuovo smartphone di fascia media del produttore cinese, rivolto a tutti gli utenti che cercano uno schermo di generose dimensioni. Tra i suoi punti di forza troviamo il rapporto qualità/prezzo ma anche prestazioni da fascia media oltre che una batteria enorme per un’autonomia al di sopra della media.

Xiaomi Mi Max 3

Il nuovo Xiaomi Mi Max 3 ha uno schermo da 6,9″ con rapporto di 18:9 e bordi ridotti (anche se non è un campione da questo punto di vista). La risoluzione è FHD+ pari a 2160 x 1080 pixel con un rapporto schermo/corpo dell’85,19%.

Il processore integrato è Qualcomm Snapdragon 636 realizzato con processo produttivo a 14 nm con core Kryo 260. In Italia è in vendita la versione da 4 GB di RAM e 64 GB di spazio di storage in grado di avere un buon compromesso tra spazio e prestazioni.

Invece il punto forte di Xiaomi Mi Max 3 è la batteria da 5500 mAh e può essere usato come una power bank per ricaricare altri smartphone o dispositivi. Non manca il supporto alla ricarica rapida QC 3.0 e viene fornito un caricabatterie da 9V/2A in grado di ricaricare la batteria dallo 0 al 71%, in appena un’ora.

Xiaomi Mi Max 3 ha una doppia fotocamera posteriore con supporto all’AI: il primo sensore è da 12 MPixel con pixel da 1,4 μm, Dual Pixel Autofocus mentre la seconda fotocamera ha una risoluzione di 5 MPixel. La fotocamera frontale da 8 MPixel e può creare un effetto bokeh. Il nuovo Xiaomi Mi Max 3 è disponibile nella sola colorazione nera in configurazione da 4 GB di RAM e 64 GB di storage al prezzo di 329,90 euro mentre la disponibilità è immediata.