DJI Zenmuse X7: il sistema di ripresa aerea pensato per il cinema!

Multimedia - Pubblicato il da Mattia Speroni

DJI Zenmuse X7 è il nuovo sistema di ripresa aerea di livello cinematografico presentato dal noto produttore di droni! Ecco le caratteristiche, prezzi e disponibilità!

DJI Zenmuse X7 è l'ultima novità che il noto produttori di droni ha introdotto in queste ore: si tratta di un sistema di ripresa aerea vocato alle riprese di livello cinematografico portando a un nuovo livello la qualità di ripresa ma anche le funzionalità e gli accessori aggiuntivi (il tutto ovviamente a un costo rapportato alle specifiche tecniche di livello assoluto). Il produttore ha definito DJI Zenmuse X7 "la prima videocamera digitale Super 35 al mondo ottimizzata per la cinematografia aerea professionale" facendo capire quale sia il target d'utenza di questo genere di soluzioni.

dji

Il nuovo DJI Zenmuse X7 può utilizzare lenti intercambiabili ma anche un nuovo Cinema Color System dedicato alla post-produzione così da ottenere il meglio della qualità sia nella cattura delle immagini sia per spaziare con la parte più creativa. Tra le specifiche di DJI Zenmuse X7 troviamo la capacità di ripresa con sensore 35 mm che permette 14 fermi immagine di una serie dinamica così da avere maggiori dettagli anche con poca luce. Le immagini possono essere scattate con risoluzione 6K CinemaDNG RAW o 5.2K Apple ProRes fino a 30 fps, esattamente come 3.9K CinemaDNG RAW o 2.7K ProRes fino a 59,94 fps così da poter essere integrati senza problemi in riprese effettuate da altre cineprese.

dji

Non è finita qui, perché DJI Zenmuse X7 utilizza un sistema di supporto aereo dedicato e chiamato DJI DL-Mount che consente di trasportare la parte ottica senza alcun problema. Proprio le lenti intercambiabili sono il punto forte di questo prodotto con soluzioni che vanno da 16 mm, 24 mm, 35 mm e 50 mm con un'apertura massima di f/2.8 realizzate in fibra di carbonio così da essere impiegate senza problemi con il drone DJI Inspire 2 essendo resistenti ma al tempo stesso anche leggere con le lenti 16 mm che hanno un filtro interno ND 4 mentre le lenti da 24 mm, 35 mm e 50 mm hanno degli otturatori meccanici. Parlando di autonomia operativa, sistema di gimbal DJI Zenmuse X7 pesa 631 grammi (con le lenti 16 mm) consentendo al DJI Inspire 2 di volare per 23 minuti.

Ovviamente tutta questa tecnologia si paga! La videocamera DJI Zenmuse X7 ha un costo di 2999 euro mentre le lenti da 16 mm, 24 mm e 35 mm saranno disponibili al prezzo di 1499 euro ciascuna e quella da 50 mm avrà un prezzo di 1399 euro. Ci sarà anche la possibilità per gli utenti di acquistare un combo di lenti che comprende tutti i modelli qui citati per 4899 euro con le spedizioni che inizieranno a Novembre 2017.

comments powered by Disqus