Intel: presentate le nuove serie SSD 750 e SSD 535

Memorie e storage - Pubblicato il da Angelo Bettoli

Novità importanti nel settore SSD di Intel che con la nuova serie 750 promette prestazioni al top.

Intel ha presentato un nuovissimo drive SSD dedicato alla fascia alta del mercato con interfaccia PCI-e 3.0 (HHHL) e standard NVM Express.

Il modello in questione è l’Intel SSD 750, top di gamma della serie, in grado di raggiungere velocità di trasferimento dati a ben 2,5 GB/s in lettura e 1,2 GB/s in scrittura. Guardando invece i dati relativi alle operazioni random, vediamo come il nuovo SSD 750 se la cavi egregiamente anche in questo ambito con 440000 IOPS in lettura e 290000 in scrittura.

Per chi invece avesse la necessità di un dispositivo con le stesse caratteristiche tecniche ma più compatto, l’SSD 750 di Intel è disponibile anche nel formato 2,5 pollici. Questa variante, compatibile con le nuove schede madri con interfaccia M.2, utilizza un connettore particolare, SF – 8643, ed è la soluzione ideale per sistemi small form factor ad altre prestazioni.

I nuovi Intel SSD 750 sono disponibili in tagli da 400 GB e 1.2 TB a partire da un prezzo di circa 389 dollari per la versione da 400 GB e 1029 dollari per la versione da 1.2 TB.

Intel ha inoltre presentato la nuova serie SSD 535, un giusto compromesso tra prezzo e prestazioni, ideale per un uso mainstream. Le velocità per questa serie sono di tutto rispetto con 540 MB/s in lettura e 480 MB/s in scrittura.

Anche per la serie SSD 535 è possibile scegliere tra due diversi formati, M.2 e il classico 2,5”, e i seguenti tagli: 120 GB, 180 GB, 240 GB, 360 GB per la versione M.2 e 120 GB, 180 GB, 240 GB, 360 GB e 480 GB per la versione da 2,5”. I prezzi al momento disponibili in vari negozi in rete partono da circa 75 euro per la versione da 120 GB fino ad arrivare ai 226 euro per la versione da 480 GB.

comments powered by Disqus