Windows 10 Fall Creators Update: in arrivo il 17 Ottobre

Software e digital life - Pubblicato il da Mattia Speroni

Windows 10 Fall Creators Update arriverà il 17 Ottobre in tutto il Mondo: ad annunciarlo ufficialmente è Microsoft sul palco di IFA 2017, la fiera berlinese dell'elettronica.

Durante l'IFA 2017 che si sta tenendo a Berlino in questi giorni, Microsoft ha annunciato l'arrivo ufficiale di Windows 10 Fall Creators Update che sarà distribuito in tutto il Mondo dal 17 Ottobre 2017 e che porterà una serie di miglioramenti che puntano a rendere PC desktop, trasformabili, tablet, 2in1 e altri formati sempre più pronti e reattivi oltre che configurabili supportando al meglio sia le nuove tecnologie che quelle un po' più obsolete.

windows-update

Con Windows 10 Fall Creators Update si penserà sia alle singole persone che alle aziende pensando alla creatività degli utenti per rendere più facile sia la parte ludica che il lavoro. L'aggiornamento del sistema operativo di Microsoft porterà qualche novità per quanto riguarda l'esperienza fotografica consentendo di raccontare uno spaccato della propria vita utilizzando foto, video ed effetti 3D che saranno semplicemente sfruttabili. Non mancheranno poi novità per quanto riguarda la Windows Mixed Reality pensando in direzione del mondo gaming, sicurezza e accessibilità.

microsoft

Con Windows Ink aggiornato si potrà scrivere direttamente sui documenti PDF così da permettere modifiche rapide, l'aggiunta di commenti e la condivisione facendo perdere meno tempo agli utenti. Grazie all'Intelligenza Artificiale impiegata nel contesto della scrittura digitale, i quadrati saranno disegnati in maniera precisa, le caselle di testo in tabelle e infine sfruttare le penne supportate (come quelle di Microsoft Surface). OneDrive Files On-Demand darà la possibilità di accedere al cloud senza soluzione di continuità e permettendo di evitare di utilizzare e riempire la memoria di storage locale. Windows 10 Fall Creators Update migliorerà l'esperienza di gioco grazie alla Game Mode migliorata permettendo di migliorare le prestazioni complessive con un nuovo pulsante. Non manca poi la parte dedicata alla sicurezza con Windows Defender che ora è più smart sfruttando anche l'Intelligenza Cloud permettendo di proteggere il PC e i dati in esso contenuti da ransomware ed exploit.

comments powered by Disqus