OCZ: presentata la nuova serie SSD Vector 180

Memorie e storage - Pubblicato il da Angelo Bettoli

Con questa nuova serie, il reparto SSD di OCZ aggiunge ulteriore scelta di qualità a tutti gli utenti in cerca di prestazioni e affidabilità.

OCZ presenta la nuova generazione di solid state disk con la serie di SSD Vector 180 dedicati al gaming.

Grazie al potente controller Barefoot 3 di OCZ e alla memoria NAND flash MLC di Toshiba, le prestazioni per questo nuovo prodotto sono di prim’ordine e ottimizzate per offrire il massimo in ogni sessione di gioco.  In questa nuova versione è stata inserita una nuova funzionalità chiamata Power Failure Management Plus,o PFM+, uno speciale tipo di protezione che interviene in caso di improvvisi cali di tensione o mancanza di corrente e che permette di ripristinare la mapping table che, in questo tipo di situazioni portano l’SSD allo spegnimento, causando il più delle volte una perdita dei dati.

Il nuovo SSD Vector 180 è disponibile in tagli da 120, 240, 480 e 960 GB con interfaccia SATA 6 Gb/s. Le velocità raggiunte sono di tutto rispetto con 550 MB/s in lettura sequenziale  mentre la velocità massima raggiungibile in scrittura  e di 530 MB/s.

Oltre ai nuovi modelli SSD, OCZ ha rilasciato un nuovo software per la gestione di questi dispositivi denominato SSD Guru software. Grazie a questo nuovo programma e ad una interfaccia user-friendly, sarà possibile gestire in maniera ottimale tutte le opzioni dedicate alla personalizzazione e al controllo delle performance. In più SSD Guru “aiuterà” l’utente ad ottimizzare al meglio le impostazioni del proprio dispositivo per aumentarne al massimo le performance.

I prezzi dei nuovi SSD Vector 180 partono da una base di $ 90 per la versione da 120 GB, $ 150 per la versione da 240 GB, $ 275 per la versione da 480 GB fino ad arrivare ai $ 500 della versione da 960 GB. La garanzia offerta dal produttore è di ben 5 anni.

comments powered by Disqus