Open - [email protected] Call4 ideas 2017: i vincitori tra le start-up!

Software e digital life - Pubblicato il da Mattia Speroni

Open - [email protected] Call4 ideas 2017 di BNP Paribas Cardif è giunta alla quarta edizione mostrando come le start-up possono avere un riscontro concreto nel mondo reale e della Preventive Insurance.

Qualche giorno fa si è tenuta la sfida tra start-up chiamata Open - [email protected] Call4 ideas 2017 e tenuta da BNP Paribas Cardif con la collaborazione di Up, Open Up e Medici. In una sfida all'ultime innovazione e idea che potrebbe rivoluzionare il Mondo e per ottenere una solida base di partenza fornita proprio da BNP Paribas Cardif che consentirà agli imprenditori che hanno partecipato e vinto di sviluppare la propria idea di business in ambito Insurance (e non solo).

bnp

A classificarsi al primo posto è stata Niramai, al secondo posto AliveCor e al terzo posto invece si trova InSensus che hanno occupato le tre posizioni a podio della quarta edizione del contest internazionale. L'idea di base è quella della Preventive Insurance, ossia un'assicurazione fondata non più sul semplice risarcimento ma su prevenzione, protezione, assistenza e interazione con il cliente. Come premio, i tre vincitori avranno il supporto della sezione R&D di BNP Paribas Cardif così da consentire uno sviluppo coerente con l'ambiente organizzativo e quello imprenditoriale prendendo in considerazione le esigenze del mercato e della società.

Open - [email protected] Call4 ideas 2017 ha poi un respiro internazionale con la metà delle start-up intervenute che non erano italiane ma arrivavano da tutto il Mondo (mentre quelle italiane arrivavano da tutta la penisola). Cosa ha permesso dunque ai tre nomi elencati sopra di primeggiare? Con Niramai si potrà identificare il cancro al seno in maniera sicura e non invasiva, con Kardia Mobile (di AliveCor, secondo posizionato), si potrà monitorare l'insorgere di fibrillazione atriale così da prevenire gli infarti nei pazienti a rischio, infine In - K Strain System (di InSensus) consente il monitoraggio strutturale registrando diversi parametri come deformazione, temperatura, inclinazione e attività sismica degli edifici. Per riuscire a vincere, i progetti hanno dimostrato alto contenuto tecnologico, alla concretezza e fattibilità del progetto unite alla Preventive Insurance.

comments powered by Disqus