Plextor mostra gli SSD M6 al CeBIT 2014

Memorie e storage - Pubblicato il da Daniele Natale

I nuovi SSD M6 di Plextor sono vicini, ed al CeBIT fanno buona mostra di sè.

Dopo i tanto apprezzati Plextor M5 recensiti su queste pagine, Plextor si appresta a rinnovare ed ampliare la propria gamma di prodotti per lo storage grazie ai nuovi Plextor M6. I form factor presentati sono 3, e daranno vita a rispettive sotto-famiglie di prodotti da varie capacità. La linea Plextor M6S raggrupperà i prodotti in classico form factor 2,5", con velocità di lettura e scrittura sino a 520 MB/s e 440 MB/s, mentre per gli accessi random si parla di 94000 e 80000 IOPS, grazie anche al firmware proprietario Plextor di cui sono equipaggiati questi SSD. I Plextor M6S si avvalgono delle nuovissime memorie a 19nm di Toshiba Toggle NAND Flash per una capienza massima complessiva di 512 GB.

plextor m6s

Anche l'interessante form-factor micro-PCI-Express si rinnova con la famiglia Plextor M6M con interfaccia di collegamento mSATA ed addirittura le stesse prestazioni e capienze del modello più ingombrante. Ritroviamo quindi velocità di lettura e scrittura sino a 520 MB/s e 440 MB/s, accessi random di 94000 e 80000 IOPS in lettura e scrittura ed una capienza massima di 512 GB.

plextor m6mA queste due versioni che vanno a sostituire le famiglie M5 ed M5M, si affianca una nuova tipologia di SSD inedita per Plextor: la Plextor M6E, basata su interfaccia di collegamento PCI-Express per le massime prestazioni senza il collo di bottiglia costituito dall'interfaccia SATA III. Il Plextor M6E è in grado di offrire una velocità di lettura e scrittura sequenziale sino a 770 MB/s e 625 MB/s, mentre la velocità di lettura e scrittura casuale arriva a 105000/100000 IOPS. Fattore interessante che in passato ha limitato la diffusione di questa tipologia di SSD è che il Plextor M6E viene riconosciuto automaticamente come periferica AHCI al momento del collegamento, senza necessitare di driver aggiuntivi che, in passato per altri produttori, hanno  portato ad alcuni problemi di incompatibilità. Plextor afferma che, utilizzando il Plextor M6E come disco di boot, i tempi di avvio vengono dimezzati rispetto ad un comune SSD. Anche per questo modello, la capienza massima arriva a toccare i 512 GB.

plextor m6e

Tra il 10 ed il 14 Marzo sarà data una dimostrazione pubblica dei nuovi Plextor M6 al CeBIT 2014 mentre, successivamente, saranno date ulteriori informazioni riguardo disponibilità e prezzi.

comments powered by Disqus