Smartphone: Android quasi stabile, iOS in calo

Smartphone e tablet - Pubblicato il da Mattia Speroni

Il mercato degli smartphone per il trimestre centrale del 2016 segna ancora una volta una certa stabilità per Android ma un calo per iOS (almeno in alcune regioni).

Kantar Worldpanel Comtech ha annunciato le ultime statistiche per quanto riguarda la diffusione dei sistemi operativi per smartphone nell'ultimo periodo registrato conclusosi ad Agosto 2016. Ecco le ultime novità a livello globale con i dati che mostrano una tendenza ormai acclarata.

iphone

Nelle prime cinque nazioni europee, Android e iOS sono cresciuto raggiungendo rispettivamente quota 78,1% e il 17,3% delle vendite di smartphone. Negli Stati Uniti, iOS è cresciuto del 2,5% fino a quota 30,9% anche se in Cina invece c'è stato un calo del 13,5% che ha mostrato una certa debolezza della mela morsicata (anche se si tratta di un periodo pre-lancio della nuova generazione di iPhone). Android è invece calato dell'1,7% negli Stati Uniti.

Negli Stati Uniti, Android rappresentava il 65,2% delle vendite di smartphone, con un calo dal 66,9% dello stesso periodo del 2015 con Samsung, LG e Lenovo (Motorola) che hanno registrato nell'ultimo periodo un calo nelle vendite anche se Samsung rimane comunque la prima. Negli USA c'è stato anche un aumento delle vendite di brand come ZTE e Alcatel mentre in UK sembrerebbe esserci una certa passione per iPhone SE che ha registrato una crescita nelle vendite nell'ultimo periodo di tre mesi. Nell'ultimo trimestre dell'anno però si potrebbe vedere un ulteriore calo della percentuale di Android per via delle problematiche legate a Samsung Galaxy Note 7 ma anche per l'arrivo della nuova generazione di iPhone che potrebbe far gola a più di un utente.

comments powered by Disqus